I 10 lavori più pagati al mondo

I lavori più pagati al mondo image I lavori più pagati al mondo
Pubblicato 1 Aprile

Quali sono i 10 lavori più pagati al mondo


In vista di un futuro impiego è necessario e conveniente sapere quali siano i lavori più retribuiti  al mondo. In base alle statistiche sulle retribuzioni medie per industry, mansione e tipo di contratto stilate da organismi come lo UK Government’s Office for National Statistics e le società di monitoraggio private come Job Pricing o PagePersonnel, Tutored ha stilato un elenco degli stipendi più elevati al mondo aggiornati al 2018-2019: utile da tenere in considerazione nella scelta del futuro professionale.


Escludendo i profili come quelli di cantanti, calciatori, attori, proprietari di aziende ecco quali sono i lavori più pagati al mondo:


1. Senior Developer Engineer nel settore IT (oltre 300 mila euro l’anno)

E’ diventato negli ultimi anni uno dei lavori più pagati al mondo, perché diventare ingegneri esperti di sviluppo informatico, specie in settore come il cloud computing, i big data e il machine learning per l’intelligenza artificiale, significa garantire ad aziende come Facebook, Google o Amazon una posizione di preminenza nel mercato dell’information technology.

Per diventare i più strapagati dalle aziende hi-tech occorre almeno un titolo di laurea o master in ingegneria informatica e data science. Per saperne di più leggete anche IT - L’industria dell’information technology.  


2. Consigliere d’amministrazione (fino a 250.000 euro l’anno)

Si tratta di un ruolo manageriale e strategico di altissimo livello e in genere ricoperto dopo anni di esperienza lavorativa. Consiste nel decidere le azioni della società. Chi ricopre questo ruolo ha la responsabilità di moltissimi dipendenti ma ha anche il diritto di proporre al Cda dell’azienda l’entità del proprio stipendio.

E’ necessaria almeno una laurea e possibilmente un master in Business Administration  (MBA).


3. Medico (fino 118.000 euro l’anno)

Resta sempre in pole position la professione medico-sanitaria, il cui stipendio chiaramente varia a seconda del tipo di specializzazione, del contratto con cui il proprio ruolo è inquadrato e soprattutto del paese in cui si esercita la professione. In Europa ad esempio il paese che paga di più è l’Olanda (250 mila euro l’anno per un medico-specialista e 117 mila per un generalista - fonte: money.it), mentre in Italia la media retributiva di un dirigente medico ospedaliero, come un primario, si aggira attorno ai 75 mila euro l’anno (fonte: Jobbydoo). 


4. Broker o intermediario finanziario (115.000 euro l’anno)

E’ un ruolo centrale nel mondo degli investimenti finanziari e che consiste in una dettagliata attività di gestione del patrimonio per conto di società e persone fisiche che vogliono massimizzare i propri asset e fiutare il prossimo affare. Il broker ha anche una grande responsabilità, perché maneggia capitali altrui garantendo una crescita dei profitti ma anche perdite contenute, laddove l’investitore accetti il rischio implicito in ogni “scommessa”, specie nel comparto venture capital.

Leggi anche: Lavorare nell'Investment Banking, Lavorare nella Consulenza, Il settore HR: le risorse umane.


5. Direttore della società (114.000 euro l’anno)

E’ una posizione un gradino più in basso rispetto a quella di un consigliere d’amministrazione, proprio perché più mirata e specializzata. Un direttore finance & administration più occuparsi dell’aspetto finanziario e amministrativo di una società, così come un direttore dell’area CFO, cioè chief financial officer, lavora con l’obiettivo di ottimizzare le fonti di finanziamento e creazione di flussi monetari a favore di un progetto o di un’azienda. Lo stesso vale per i direttori delle risorse umane, o dell’area marketing. Queste figure dirigono, come indica il termine stesso, interi team corrispondenti al proprio dipartimento.

Anche in questo caso è necessaria una laurea in Giurisprudenza, Ingegneria Gestionale, Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, Business Administration, Economia aziendale, Finanza o simili.


6. Dirigente nel settore banking, moda e lusso (fino a 110 mila euro l’anno)

In questo caso il ruolo dirigenziale gode di uno stipendio elevato in base al settore di riferimento. Nonostante una decrescita generale dei profitti, il comparto bancario sta investendo in figure in grado di guidare progetti e gruppi di lavoro strategici per il transito dei servizi finanziari nell’era del fintech e della digitalizzazione. Allo stesso modo il comparto dei beni e dei servizi luxury spinge su una costante innovazione di prodotto e marketing che richiede figure altamente competenti.

Per saperne di più, leggi anche: Lavorare nel settore della Moda e del Lusso, il settore Banking e Fintech


7. Funzionario pubblico o statale (fino a 103.000 euro l’anno)

Categoria vastissima che comprende l’intera diramazione delle cariche pubbliche, ovviamente la cifra molto elevata si riferisce solo agli incarichi di spicco, come i direttori generali dei ministeri o i presidenti di organismi governativi o agenzie accessibili tramite concorso pubblico. Per ricoprire tali ruoli, oltre alla laurea nel comparto specifico di riferimento - es. Scienze Agrarie se si punta al Ministero dell’Agricoltura - oggi è opportuno abbinare un corso formativo o master in scienze della pubblica amministrazione o diritto amministrativo. 


8. Pilota d’aereo (fino a 88.000 euro l’anno)

Resta tutt’ora una delle professioni con il miglior stipendio annuale, specie per i piloti di linea. In alternativa anche la specializzazione in comparti peculiari, come i trasporti speciali, i soccorsi e la guida di elicotteri o mezzi aerei della difesa, garantisce un ottimo salario commisurato, c’è da dire, al rischio che corre un simile profilo. E’ anche uno dei lavori a più difficile accesso, vista la rigidità dell’addestramento e degli esami a cui le compagnie aeree civili sottopongono i candidati.


9. Consulente finanziario (75.000 euro l’anno)

A differenza dell’intermediario, il consulente finanziario non gestisce materialmente i capitali altrui, ma ha una grande responsabilità: consigliare le migliori strategie sia amministrative sia di investimento a società e singoli imprenditori. Per farlo,  deve avere una dettagliata conoscenza del business o settore in cui opera come consulente. A tale proposito consigliamo la lettura dell'articolo sulla professione del Business Consultant

Come per le professioni in ambito finance, quella consulente finanziario richiede studi economici e un master nel comparto di riferimento (infatti un conto  è suggerire strategia in ambito farmaceutico e un altro nel comparto food o dei beni di consumo). 


10. Avvocato  (74.000 euro l’anno)

Anche se in Italia i giovani professionisti faticano a ottenere guadagni simili, le prospettive di medio e lungo periodo fanno ben sperare per chi voglia comunque esercitare la professione forense. Il segreto è puntare su studi internazionali e di consulenza legale che offrono stipendi fissi più provvigioni ai colleghi senior, così come ai soci degli studi legali.  Altra strada è quella della consulenza civilista e contrattualistica in comparti “vergini” come le aziende hi-tech alle prese con la GDPR o i contratti per le transazioni e-commerce, la validazione off line delle certificazioni con la tecnologia blockchain e così via.

Per approfondire leggete anche Quali sono i nuovi sbocchi lavorativi da avvocato? 


11. Ufficiale di polizia (74.000 euro l’anno )

Solo per le massime cariche delle forze dell’Ordine,  come ufficiali, marescialli e ispettori, gli stipendi medi annuali possono diventare abbastanza alti. I percorsi di formazione, però, richiedono necessariamente l’adesione ad accademie pubbliche e il superamento di prove selettive estremamente dure.


12. Marketing Manager ( 72.000 euro l’anno)

Visto che le strategie di marketing oggi non possono prescindere dalla globalizzazione dei mercati e dall’utilizzo delle tecnologie digitali, una figura in grado di orientare le giuste strategie di vendita su più canali disponibili  - o addirittura da inventare - diventa una risorsa strategica per ogni azienda che viva di competizione sulla vendita dei propri prodotti o servizi. Da qui, la disponibilità a pagare molto bene per la sua assunzione.


Se siete alle prime armi con il concetto di digital marketing vi consigliamo di leggere Lavorare come Digital Marketing Specialist

Le opportunità di carriera più popolari su tutored
Vedi tutti
Vedi tutti