Tutored incontra Alfonsa, HR in Anas

Tutored incontra Alfonsa, HR in Anas image Tutored incontra Alfonsa, HR in Anas
Pubblicato 3 Maggio

Alfonsa ha studiato Giurisprudenza alla Federico II specializzandosi, poi, in Legal Advisor & Human Resources Management alla LUISS. Oggi lavora come HR in Anas

Tutored è il punto di incontro tra studenti, giovani laureati e aziende. All’interno della nostra piattaforma, i membri hanno la possibilità di scoprire gli sbocchi lavorativi in base al loro percorso di studi, conoscere grandi aziende e candidarsi alle numerose opportunità di stage, lavoro e graduate program. La nostra community è formata da giovani uniti dall'ambizione. Su Tutored, raccontiamo le loro storie ed esperienze, con l'obiettivo di ispirare i più giovani e dare un'idea concreta del mondo del lavoro.

In quale università hai studiato e quale percorso di studi hai scelto?


Ho studiato Giurisprudenza alla Federico II di Napoli, già durante l'iter universitario ho scoperto una passione per il diritto del lavoro, esame bellissimo. Questa mia attinenza mi ha portato a fare domanda per un master a numero chiuso in Luiss, a Roma, che approfondisse i temi giuslavoristici con un approccio HR, quindi tarato sul mondo aziendale. Così subito dopo la laurea ho iniziato a fare pratica presso uno studio che si occupava di previdenza e lavoro e parallelamente seguivo le lezioni al Master (in Legal Advisor & Human Resources Management).


Dopo una laurea in Giurisprudenza e un Master, come mai hai deciso di lavorare nell'ambito delle risorse umane?

Ad oggi sono Consulente legale ed HR, posso ritenermi assolutamente soddisfatta del mio percorso di studi perchè proprio questa mia dedizione, mi ha portata ad intraprendere la strada delle Risorse Umane. Una buona capacità comunicativa è, a mio avviso, fondamentale. Così come una propensione all'ascolto e ottime capacità di individuare, tramite il dialogo, soluzioni ai problemi. Le aziende sono fatte di persone, ed è proprio questo che mi fa pensare che l'HR sia il mestiere più bello del mondo: lavorare con le persone e per le persone! Ma, a mio avviso, dev'essere coadiuvato da una formazione continua (cosa che raccomando fortemente), infatti ho conseguito anche diverse specializzazioni come quella di Legal English e GDPR-Privacy Expert, presso il Centro Studi Piero Calamandrei (Napoli).


Prima di arrivare in Anas, hai lavorato per un anno in Coca-Cola HBC: di cosa ti sei occupata?

Ho supportato la funzione di Relazioni Industriali, la parte diciamo più hard dell'HR: una figura trasversale tra il Legal e le Risorse Umane. Cionondimeno ho avuto modo di scoprire anche altre funzioni poichè sono stata coinvolta in altri progetti, come l'HR Conference. Sono dell'avviso che il primo Capo faccia tanto nel tuo percorso lavorativo, ed io mi ritengo fortunata perchè in primis ho trovato una persona che credeva nelle mie capacità. Questo mi ha spronata e motivata a fare sempre di più: devo tanto a lui.



 Oggi lavori in Anas: come hai conosciuto questa realtà? 
 - Di cosa ti occupi in Anas?

Ho inviato il mio CV rispondendo ad una candidatura, in seguito sono stata contattata per sostenere il colloquio, tutto telematico, a causa della situazione epidemiologica, e mi ritengo molto fortunata vista la situazione attuale di moltissime aziende. In Anas siamo molti di più, circa 200 HR, la mia funzione è quella di supportare il team di Normativa del Lavoro e Contrattualistica, quindi, sono passata dal contenzioso ai contratti di lavoro e non solo. Questo per dire che l'HR non è solo un selezionatore di Curricula, ma esiste un mondo inesplorato dietro questa parola!


Nella nostra community di oltre 500.000 utenti ci sono molti studenti e giovani laureati che vorrebbero lavorare nel mondo HR: un consiglio che daresti a chi vorrebbe seguire la tua strada?

Il mio consiglio è quello di essere se stessi e fare tutto con passione. Non farsi prendere dall'ansia, non lasciarsi sopraffare dai momenti di sconforto, anzi, trasformarli in occasioni di crescita. Nessun percorso è impossibile. E se non ci si riesce, è stata comunque un'esperienza che vi fortificherà certamente. E, last but not least, imparate l'inglese.

Ultime opportunità di carriera pubblicate su tutored
Vedi tutti
Vedi tutti