Tutored incontra Andrea, Key Account Manager in Peroni

Tutored incontra Andrea, Key Account Manager in Peroni image Tutored incontra Andrea, Key Account Manager in Peroni
Pubblicato 24 Settembre

Andrea si è specializzato in Marketing Management all'Università Bocconi di Milano. Oggi lavora come Key Account Manager in Peroni. 


Tutored è il punto di incontro tra studenti, giovani laureati e aziende. All’interno della nostra piattaforma, gli utenti possono scoprire gli sbocchi lavorativi in base al loro percorso di studio, esplorare le aziende e candidarsi alle numerose opportunità di stage, lavoro e graduate program. 

All’interno della piattaforma, ci piace raccontare le storie di giovani talenti che hanno fatto un percorso di studio brillante e oggi lavorano presso importanti realtà. 


In quale università hai studiato e quale percorso di studi hai scelto?


Ho scelto un percorso di studi nel modo più anti-convenzionale possibile: per esclusione, come fossero assumptions matematiche. Tutto ciò che a diciott’anni sapevo era quello che non avrei mai saputo fare. Da qui “non ingegnere, non medico, non astronauta, non artigiano”.

Ho scelto  Economia e Management, ma soprattutto ho scelto Università Bocconi, ed il motivo è una delle mie poche certezze ancora oggi: è una delle realtà accademiche migliori nel mondo. E poi “abita” a Milano, rappresenta la Milano avanguardista, sempre meno finestra in Europa, sempre più fulcro d’Europa.

Dopo i primi tre anni da “emigrato Salentino”, ho conseguito la laurea Bachelor dopo uno scambio exchange a Tallinn, in Estonia. A quel punto avevo un forte dubbio, che si chiamava Copenaghen Business School. Ho però perseverato nella mia idea di credere in Bocconi, iscrivendomi ad un MSc in Marketing Management. È stata una scelta che mi ha cambiato la vita.


Quale attività extra-universitaria pensi sia stata davvero importante per la tua carriera? Un consiglio che daresti a chi sta studiando in questo momento?


Parto dal consiglio: studiare, perché è la cosa più importante a cui pensare. Studiare da protagonisti, coltivando rapporti sinceri di collaborazione con i Professori e i tutor, approfondire ogni cosa a disposizione, ogni materiale/slide/paper/ricerca. La curiosità e la fame devono muovere ogni momento della vita di un ragazzo di vent’anni: ogni scelta, ogni domanda, ogni tentativo affannoso di risposta.

Come attività extra-universitaria da fare ne indico due, che per me sono state il pane quotidiano per nutrire conoscenza e soft-skills: viaggiare e leggere. Leggere quando si viaggia, e viaggiare quando si legge. Viaggiare e conoscere nuove culture, studiare all’estero, capire che il mondo è un gigantesco bollitore di teste geniali e opportunità da cogliere. E leggere per tenere il cervello sempre allenato, velocissimo e reattivo. Nutrire la propria curiosità con i viaggi e con i libri. Avere fame di imparare sempre.


Oggi lavori in Peroni: come ci sei arrivato e come si sono svolte le selezioni?


Ci sono arrivato lavorando, non ci sono alternative. Mi ha selezionato Giancarlo Di Chiara, attualmente Head of Trade Marketing, con un colloquio molto “hard” in un punto vendita della GDO, davanti ad uno scaffale. Dopodiché ho dovuto anche incontrare HR per capire e indagare il fit culturale con l’azienda.


Di cosa ti occupi in qualità di Key Account Manager in Peroni?


Gestisco alcuni clienti (in particolare cooperative di Coop e Conad) della grande distribuzione organizzata. Sono il referente per il cliente per ogni dinamica commerciale, trade marketing, logistica e amministrativa.

Negozio gli accordi di secondo livello o periferici e tutte le attività commerciali da fare durante l’anno, affrontando quindi tutte le varie leve di crescita del valore (assortimento, piano promozionale, attività di sell-out, ecc.). Mi interfaccio con ogni funzione aziendale: marketing, trade marketing, finance, logistica, customer service.

Da ottobre prenderò sotto la mia responsabilità anche un cliente molto particolare e “diverso” dagli altri: Amazon.


Sei un recruiter? Scopri come digitalizzare le strategie di employer branding e recruiting della tua azienda grazia a tutored. Attrai e assumi giovani talenti: scopri Tutored Business.

Economia: stage e lavoro per giovani laureati
Vedi tutti
Vedi tutti