Generazione Alleanza: il nuovo consulente assicurativo di talento!

Alleanza Assicurazioni  logo
Pubblicato il 29 Gennaio

Alleanza Assicurazioni

Chi è e cosa fa?

Il consulente assicurativo si occupa di gestire un portafoglio clienti, un gruppo di famiglie a cui dedica una consulenza sui prodotti assicurativi più in linea con i loro progetti di vita. 

Affrontando i temi della previdenza, pensione, risparmio e simili, il consulente riveste un ruolo sociale prima ancora che di promozione assicurativa.

Per questo motivo l’aspetto umano e personale, l’inclinazione alle relazioni con i clienti sono essenziali.

Ogni agente è un libero professionista e si dedica anche all’acquisizione di nuovi clienti, all’interno della propria zona di competenza.

Il consulente assicurativo è il lavoro perfetto per te se sei una persona precisa e attenta, affidabile, incline alle relazioni, capace di comprendere e pianificare nel tempo i desideri di chi ti circonda.


Di cosa si occupa quotidianamente un consulente assicurativo? 

Il consulente assicurativo ha il compito di:

Identificare e comprendere i bisogni dei clienti e, per mezzo di tool tecnologici, compiere una corretta profilazione dei suoi interlocutori;
Offrire una consulenza assicurativa e commerciale al suo portafoglio clienti;
Individuare potenziali clienti e arricchire il proprio portafoglio con nuovi appuntamenti;
Formarsi e procedere ad un aggiornamento continuo, sia sulle normative del settore assicurativo, sia sulle ultime novità del mercato;
Presentare ai propri responsabili in meeting periodici i progressi ottenuti;

Non si fa tutto da soli ovviamente! Il consulente lavora in team giovani, supportati da tutor. 

I team di consulenti sono caratterizzati dall’essere composti esclusivamente da caratteri proattivi e ambiziosi, pronti al cambiamento e inclini alle relazioni durature.


Come si diventa consulente? 


A livello di formazione, se da un lato è essenziale una preparazione universitaria, dall’altro non c’è limite al tipo di indirizzo di studi completato.  

Che tu abbia condotto degli studi in materie giuridiche, bancarie, economiche, finanziarie oppure in discipline relative a lettere e comunicazione, tutti questi titoli andranno benissimo per iniziare la tua carriera da consulente in Alleanza, proprio perché le caratteristiche personali sono una parte essenziale della nostra selezione.

Tuttavia è bene avere una base di conoscenze sui seguenti argomenti:

- i prodotti assicurativi;

- le normative di settore, ad esempio quelle relative alla privacy e all’anti-riciclaggio;

- le dinamiche che ordinano i mercati finanziari;

- i processi di vendita


In Alleanza Assicurazione abbiamo pensato ad un vero e proprio percorso ad hoc per accompagnare nella fase iniziale i nuovi talenti interessati ad avviarsi alla professione di consulente assicurativo: Generazione Alleanza.

Il progetto rientra nella strategia di Generali Country Italia volta a favorire l’avvicinamento dei giovani al mondo. E’ un percorso strutturato e innovativo che garantisce una prospettiva di crescita professionale e prevede un ampio investimento in formazione. 

Ai giovani selezionati il programma offrirà l'inserimento, come junior account, sostenuto da un programma di formazione, di affidamento di un portafoglio clienti e di affiancamento sul campo.

Vuoi saperne di più? Visita il nostro sito o la nostra sezione opportunità!

Scopri tutte le opportunità di carriera in Alleanza Assicurazioni