ACQuA: Agile Community of Quality Assurance

ACQuA: Agile Community of Quality Assurance  image
Altran logo
Pubblicato il 6 Aprile

Altran

ACQuA: Agile Community of Quality Assurance - sviluppare un’intelligenza collettiva per sostenere un modello organizzativo fluido.

I profondi cambiamenti tecnologici dell’ultimo ventennio (ed è solo il primo del nuovo millennio) hanno modificato i nostri paradigmi sociali e stanno alterando sensibilmente le abitudini scolastiche e lavorative di tutti.  

Una certezza l’abbiamo già, ed è di natura demografica: l’ingresso nel mondo del lavoro dei Millennials (nati tra il 1981 ed il 1996) e della primissima Generazione Z (nati dopo il 1996), due generazioni che portano ad una nuova attitudine al lavoro. “Persone cresciute attraverso l’uso di social e delle tecnologie collaborative, che non sanno cosa voglia dire ricevere 200 email al giorno, sedersi in un ufficio dalle 9 alle 18, indossare giacca e cravatta e fare uso di vecchie tecnologie” (cit. Jacob Morgan).

Compito delle aziende è quello di inserirle in ambienti stimolanti e coinvolgenti, ma soprattutto flessibili: nel tempo e nello spazio, nel percorso professionale (su misura), nella formazione (continua) per valorizzare competenze e potenzialità. Le organizzazioni dovranno adeguarsi cercando di condividere più informazioni, concedere maggiore autonomia e più responsabilità ai nuovi dipendenti.

E’ proprio per rispondere a tali esigenze che in Altran abbiamo voluto credere nei Millennials e in tale processo di trasformazione attraverso la sperimentazione di una CoP (Community of Practice), composta da tutti i dipendenti Altran legati al mondo del test di prodotti software e impegnati presso alcuni dei nostri Clienti più importanti, che si ispirasse proprio ai valori e  principi dell’approccio Lean e Agile. Ma cosa significa, cos’è ACQuA?

La ”Agile Community of Quality Assurance” è un vero e proprio gruppo sociale con l'obiettivo di produrre conoscenza organizzata e di qualità, alla quale ogni collega ha libero accesso. In questa comunità, tutti mirano a un apprendimento continuo attraverso la consapevolezza delle proprie conoscenze e di quelle degli altri. Ruoli e mansioni vengono assunti in base alle reali competenze ed ai bisogni degli individui.

Per realizzare tale sperimentazione Altran ha messo in atto diverse azioni:

-     Settimanalmente tutti i membri di ACQuA si riuniscono per delle sessioni di miglioramento, online e non, ispirate ai Toyota Kata, declinazione dei kata delle arti marziali. Un kata è una pratica ripetitiva che, attraverso l’attività volontaria, rende un comportamento un’abitudine. L'obiettivo delle sessioni viene autonomamente scelto dalla comunità e verte su due macro argomenti: lo sviluppo delle persone ed il miglioramento del processo. Il risultato è l’innesco di un circolo virtuoso di miglioramento continuo.

-     Mensilmente ACQuA invita ai kata delle persone d'interesse, come ad esempio colleghi che lavorano su altre tematiche, chiedendo loro di presentare dei brevi workshop. L'obiettivo è quello di arricchire le conoscenze di tutti e contaminare altri colleghi Altran sviluppando costantemente una rete sociale di conoscenze e competenze.

-     Il percorso di formazione che affronta ogni nuovo membro di ACQuA è formalizzato in specifiche sessioni didattiche, guidate in maniera eterogenea dai diversi membri, per permettere al nuovo ingresso di tessere rapidamente relazioni umane ed acquisire le competenze tecniche di processo.

-     Lo stesso processo di assunzione è basato anche e soprattutto sulla condivisione dei valori aziendali.

Altran, forte del successo di tale sperimentazione, sa che questa può essere una delle proposte per rispondere concretamente alle esigenze del prossimo futuro.

 

Ti piacerebbe entrare a far parte di Altran? Consulta le nostre offerte di lavoro e invia la tua candidatura cliccando qui