Il piano B: la felicità è una scelta

Il piano B: la felicità è una scelta image
Bricoman logo
Pubblicato il 17 Marzo

Bricoman

Sappiamo che il percorso accademico è un tragitto più o meno lungo, sicuramente impegnativo e che laurearsi rappresenta la tua vittoria personale dopo tanti sforzi.

Quando hai scelto i tuoi studi, cosa sognavi di diventare? E oggi? Hai le idee chiare?

Vogliamo raccontarti le esperienze di tanti Te che, dopo essersi immaginati in una storia, hanno scelto di raccontarsene una diversa. Chiamiamolo il piano B! 

I nostri colleghi allievi caposettore hanno risposto così alla domanda “Cosa sognavi di diventare dopo gli studi?”

Avvocato
Agente di commercio
Agronomo/geologo
Direttore di negozio Gdo
Giornalista
Imprenditore
Ingegnere/architetto
Manager
Marketing supervisor/marketing commerciale/branding
Poliziotto
Psicologa criminale
Revisore contabile/commercialista/Private banker/Analista finanziario/Broker
Risorse Umane
Tour operator
Lavorare nell'azienda di famiglia

 

In buona sostanza, almeno l’80% dei neolaureati - diventati poi nostri colleghi - alla Grande Distribuzione Organizzata non ci pensava proprio!!

Ma cosa fa sì che un piano B diventi in Bricoman una storia in cui ci si sente orgogliosi e niente affatto frustrati per aver cambiato strada?

La risposta non è univoca, quello che sappiamo ve lo facciamo raccontare direttamente dagli allievi caposettore che ci hanno scelti

I nostri colleghi allievi caposettore hanno risposto così alla domanda “Cosa ti rende orgoglioso del tuo lavoro?”

 

- sentirmi importante e dare importanza alle persone
- far parte di un gruppo, di una famiglia e non sentirsi solo
- avere la possibilità di sperimentare e mettermi in gioco senza la paura di essere giudicato o di essere criticato. Avete presente quando si usa dire "Sbagliando s’impara"? Ecco questo è ciò che puoi fare in Bricoman
- contribuire alla felicità che possiamo dare ai nuovi colleghi che entrano in Bricoman. Sentirsi dire "Sono andato a casa dai miei genitori e ho raccontato quanto è bello lavorare qui" è un'emozione impagabile
- promuovere e favorire un clima di squadra basato sulla collaborazione. Lavorare sul miglioramento continuo delle persone
- lavorare con il sorriso
- sentire la fiducia che la squadra ripone in me
- condividere il sacrificio e il riconoscimento con tutta la squadra (di reparto e comitato)
- vivere in un ambiente e in un clima positivo, con sani valori
- lavorare in maniera autonoma
- svolgere un lavoro dinamico, dall’animazione della squadra al commercio alla definizione del budget
- raggiungere obiettivi personali e di negozio sapendosi adattare al continuo susseguirsi di eventi e circostanze
- vedere che con la mia passione creo valore aggiunto alla mia/nostra azienda e lo faccio insieme agli altri
- creare cultura per qualcosa di concreto e misurabile, condividere spunti e interessi che possano essere utili a migliorarci. Mi rende orgoglioso saper ascoltare, apprendere, guidare e ispirare.

 

Insomma, se sogni di crescere professionalmente, di essere riconosciuto e diventare un punto di riferimento, di avere col giusto tempo maggiori responsabilità, di far parte di una squadra animata da passione e rispettosa del valore di ognuno, se sogni un lavoro dinamico, un’azienda che ti dia formazione, accompagnamento e anche la possibilità di fare errori, se la relazione è il tuo forte, se il fare per te va a braccetto con l’essere allora prova a ipotizzare anche un’altra storia, un altro piano: il Piano B di Bricoman. 

Scopri tutte le opportunità di carriera in Bricoman