Tutored incontra Caterina, SMB Business Support in Lenovo Italia

Caterina, SMB Business Support in Lenovo Italia image Caterina, SMB Business Support in Lenovo Italia
Pubblicato 14 Gennaio

Dall'Economia alla Psicologia: l'esperienza di Caterina in Lenovo Italia


Tutored è il punto di incontro tra studenti, giovani laureati e aziende. All’interno della nostra piattaforma, i membri hanno la possibilità di scoprire gli sbocchi lavorativi in base al loro percorso di studi, conoscere grandi aziende e candidarsi alle numerose opportunità di stage, lavoro e graduate program. La nostra community è formata da giovani uniti dall'ambizione. Su Tutored, raccontiamo le loro storie ed esperienze, con l'obiettivo di ispirare i più giovani e dare un'idea concreta del mondo del lavoro.

In quale università hai studiato e quale percorso di studi hai scelto?
 


Ho frequentato due anni di Economia e Gestione Aziendale presso l’Università Cattolica di Milano ma sentivo che mancava qualcosa. Ho preso il coraggio a due mani e mi sono ritirata, ho studiato per il test d’ingresso di Psicologia e sono riuscita ad entrare alla facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche all’Università Vita Salute San Raffaele di Milano.

Dopo un bellissimo triennio, ho deciso che era il momento di cambiare ancora, perciò la magistrale in Psicologia e Neuropsicologia del Ciclo di Vita l’ho conseguita all’Università degli Studi Milano Bicocca. Mentre frequentavo la magistrale, mi sono iscritta anche al corso per diventare Mediatore dei Conflitti Familiare, presso lo Studio Tracce di Luce della dott.ssa Buzzi.

Attualmente sto conseguendo un master part time al Sole 24 ore Business School in “Big data e Business Analytics”.


Quale attività extra-universitaria pensi sia stata davvero importante per la tua carriera? Un consiglio che daresti a chi sta studiando in questo momento?


La mia storia universitaria è piuttosto ordinaria, non ho avuto occasione di fare l’erasmus o di partecipare a summer school o scambi vari, non ho frequentato attività legate all’ambiente universitario.

Ho sempre lavorato d’estate per potermi mantenere a Milano in inverno e, anche a Milano, ho sempre fatto qualche lavoretto. Penso di poter essere un esempio di universitaria nella media che anche senza avere un cv particolarmente pieno di esperienze o la media dei voti eccellente, sia riuscita a trovare una nicchia in cui esprimere appieno il potenziale.

Il mio consiglio è perciò quello di non paragonarvi agli altri che magari hanno più possibilità pensando che non ci sarà mai posto per voi, anzi! Tutte le esperienze arricchiscono, tenetevi aperti alla conoscenza, conoscete persone, ritagliatevi spazio per la vita culturale e trovate quello fa davvero per voi. Provate sul campo, non abbiate paura di cambiare, siate determinati e curiosi! Gli altri lo capiranno e vi terranno in considerazione. 


Oggi lavori in Lenovo Italia: come ci sei arrivata e come si sono svolte le selezioni?


Avevo da poco preso la decisione di voler tornare nel mondo aziendale e ho elaborato una strategia per valutare i mezzi che avessi a disposizione e il modo migliore per presentarmi.

Ho fatto una lista di aziende e posizioni che mi interessavano, ho iniziato mandando CV con lettera di presentazione ad hoc. Non mi vergogno di dire che ho anche chiesto aiuto ad amici e conoscenti per posizioni in stage aperte da segnalarmi a cui mandare il CV e la lettera di presentazione. 

Ho fatto diversi colloqui e in Lenovo ho trovato quello che cercavo. Ho fatto un primo colloquio con la responsabile delle Risorse Umane, la quale mi ha proposto due posizioni vacanti in stage, una nelle HR e una per le Vendite e Marketing. Ho accettato la seconda perchè volevo mettermi alla prova ed entrare nel mondo aziendale al 100%. Il giorno dopo ho fatto il colloquio anche con il Country Leader SMB, che è poi diventato il mio capo.

So che la domanda “ma se sei laureata in psicologia Clinica, come hai fatto?” vi sta frullando in testa, perciò ecco il segreto: grazie alle mie competenze trasversali e skills! Il lavoro si impara praticandolo, perciò forse non sono partita avvantaggiata come i colleghi di economia sull’aspetto teorico, ma la mia voglia di imparare, la mia conoscenza delle dinamiche gruppali e degli equilibri tra le relazioni, le conoscenze sulle tecniche di negoziazione e mediazione dei conflitti, sono state determinanti durante il colloquio.

Nel lavoro che svolgo tutti i giorni, infatti, mi trovo a contatto con team eterogenei, composti da persone con esigenze lavorative e caratteri diversi! 


Di cosa ti occupi in qualità di SMB Business Support in Lenovo Italia?


Lavoro con i team di vendite per la parte Commercial e con i Product Manager. La mia è una figura ibrida in realtà, mi occupo di gestire i processi, utilizzo gestionali come SAP, creo file excel per poter trackare le performance delle vendite e controllare l’andamento dei business partner.

Il mio lavoro mi piace molto proprio perchè non è definito ma è aperto al cambiamento, lavorando per il Country Leader infatti ho a che fare con diversi team e settori, le giornate non sono mai uguali! 

Un altro aspetto importante per me è l’ambiente di lavoro. Nel mio caso sono stata più che fortunata, perchè ho trovato solo bellissime persone! 


Negli ultimi anni hai svolto diverse attività lavorative e non: quali sono state quelle più formative?


Decisamente lavorare nei bar e a teatro come maschera!

Lavorare a contatto con le persone in quel modo, ti insegna a gestirle, a capire chi hai davanti e cosa aspettarti, a gestire le emergenze, lo stress, ad essere umile e prenderti la responsabilità delle tue azioni, a non farti fregare e ad apprezzare le piccole cose.

Le attività non lavorative che mi hanno formata di più invece sono legate al contesto culturale. Una città come Milano offre tantissimo, ho seguito corsi, seminari, sono andata a vernissage di artisti emergenti, ho conosciuto tantissime persone e tantissime realtà. Ho vissuto la città al 100%, l’ho amata e in cambio non ho ricevuto altro che amore e opportunità.


Sei un recruiter? Scopri come digitalizzare le strategie di employer branding e recruiting della tua azienda grazia a tutored. Attrai e assumi giovani talenti: scopri Tutored Business.

Ultime opportunità di carriera pubblicate su tutored
Vedi tutti
Vedi tutti