Cover letter: cos’è, come si fa, esempi e consigli per scriverla

Cover letter: cos’è, come si fa, esempi e consigli per scriverla image Cover letter: cos’è, come si fa, esempi e consigli per scriverla
Pubblicato 28 Maggio

Cover letter: cos’è, come si fa, esempi e consigli per scriverla


Durante la ricerca di  lavoro esistono una serie di documenti che è necessario preparare e adattare alle diverse job application a cui ci si candida.   Oltre al curriculum, infatti, esistono almeno due testi fondamentali:

- la cover letter o lettera di presentazione o lettera di motivazione;
- il résumé

In realtà si tratta di due pezzi del curriculum vitae o cv, possono andare insieme o separati ma hanno ognuno uno scopo preciso: far emergere all’attenzione dei recruiter e dei selezionatori le qualità e le competenze giuste per ottenere l’assunzione.


Il primo di questi testi da allegare è proprio la cover letter o lettera di presentazione che è appunto un testo di una pagina al massimo in cui il candidato o candidata spiega perché sta facendo domanda per quel posto di lavoro motivando come mai voglia lavorare in quell’azienda o in quella posizione.


Questo prima caratteristica - la motivazione - distingue già la cover letter dal résumé: quest’ultimo è un flash, un riassunto, del curriculum vitae e punta non ai motivi che ci spingono a chiedere lavoro ma agli obiettivi che abbiamo raggiunto nelle precedenti esperienze. E’ una distinzione importante da tenere a mente. Se può facilitare: il resumé è come l’antipasto del curriculum, dice che siamo bravi in un certo campo perché abbiamo ricoperto determinati ruoli e raggiunti certi risultati,  mentre la cover letter è come il menù, la prima impressione, cioè ciò che può convincere qualcuno a entrare nel ristorante e ordinare.


Cosa mettere in una cover letter: struttura ed elementi must have


Ci sono varie formule per scrivere e comporre una lettera di presentazione, ma qualunque si scelga bisogna inserire sempre questi elementi:

- i propri contatti;

- Il nome dell’azienda, del recruiter o la divisione o ufficio che la leggerà (in genere è l’ufficio del personale);

- Il riferimento all’annuncio di lavoro o, nel caso non ci sia alcun annuncio, la menzione “candidatura spontanea”;

- Il motivo per cui si vuole lavorare in quella posizione o in quell’azienda;

- le caratteristiche del proprio cv o della propria attitudine per cui ci riteniamo adatti per quel lavoro;

- i saluti con richiesta o desiderio di un colloquio futuro.

Qui a Tutored abbiamo un punto di vista privilegiato sul mercato del lavoro grazie a un network composto da oltre 50 tra aziende e multinazionali e 400 mila candidati e neo laureati che hanno bisogno di far emergere le proprie skills all’attenzione delle imprese. Per questo il nostro approccio è molto pragmatico e preferiamo fornire esempi concreti e consigli pratici su come scrivere un curriculum e una cover letter in modo efficace.


La cover letter secondo i recruiter: consigli per conquistare le aziende


Nel mondo delle risorse umane esistono innumerevoli spunti per costruire una lettera di presentazione che catturi davvero l’attenzione dei recruiter. 


Secondo Adecco, che è una delle aziende leader della selezione del personale, la cover letter deve mettere in evidenza i punti di forza di chi si candida per una pozione.


Per un’altra importante società interinale, Gi Group, è fondamentale non riciclare la stessa lettera di presentazione se ci si candida a più posizioni diverse (leggi qui l'approfondimento). 

Il consiglio ha molto senso: le motivazioni che vi spingono a diventare sales representative per un grande brand di moda non possono essere le stesse per ottenere un posto nella divisione marketing di un gruppo bancario.


Anche un colosso del recruiting come Manpower suggerisce di costruire la cover letter in modo unico, utilizzando un vocabolario positivo. 


Mettendo insieme tutti questi consigli ecco come è possibile scrivere una lettera di presentazione degna di attenzione. La cover letter deve:

1. Essere breve

2. Corretta ortograficamente e grammaticalmente;

3. Positiva, con un vocabolario che metta in evidenza i nostri pregi e le nostre skills;

4. Scritta sempre e solo in prima persona (“scrivo per” e non “chi scrive è molto colpito dall’azienda…”);

5. Far trasparire la passione e la motivazione di chi la sta scrivendo;

6. Deve essere personalizzata rispetto al profilo dell’azienda e alla posizione per cui ci si candida.


Bene, ma come si fa a scriverla in questo modo? Ecco qui una serie di esempi pratici e modelli di lettere di presentazione.


Modelli ed esempi di cover letter: come scriverla dall’annuncio di lavoro alla stesura

Per costruire una buona cover bisogna seguire un metodo. Primo: se dobbiamo scriverla per allegarla con il cv a una job application, dobbiamo studiare bene sia l’offerta di lavoro, le caratteristiche, sia l’azienda e fare in modo che quello che menzioniamo nella cover letter sia coerente con quello che mettiamo nel cv.


Facciamo un esempio. 


Questo è è un annuncio pubblicato sulla nostra piattaforma da Gi Group per uno stage retribuito come back office commerciale jr (dettagli dell'offerta qui) di una importante azienda di Verona. Mettiamo che l’azienda in questione sia Calzedonia.


Il primo passo è evidenziare le parole chiave dell’annuncio, in questo modo:


“DESCRIZIONE

Gi Group SpA, Agenzia per il Lavoro (Aut. Min. 26/11/04 Prot. n. 1101-SG) seleziona, un/una

BACK OFFICE COMMERCIALE JR

Verrai inserito/a all’interno dell’ufficio commerciale di una importante azienda del territorio.

Inizialmente ti occuperai della gestione in back office della clientela acquisita di tutte le comunicazioni in entrata e in uscita dalla ricezione delle ricezione di telefonate alle email, fax.

Dopo un periodo adeguato di affiancamento, procederai in autonomia all’elaborazione e predisposizione dei preventivi, all’inserimento ordini a gestionale, alla gestione reclami e rimborsi e al supporto nell’attività di scouting nuovi clienti.

REQUISITI

Sei il candidato ideale se:

- Possiedi una laurea in lingue o similari.

- Parli fluentemente la lingua inglese e hai una buona conoscenza della lingua tedesca.

- Conosci i principali dispositivi informatici (in particolare Excel).

- Ti contraddistingue un forte spirito di collaborazione e una predisposizione personale al contatto con il cliente.

Completano il profilo serietà, predisposizione al lavoro in team, dinamicità, precisione, ottime capacità comunicative e relazionali e motivazione all’apprendimento e alla crescita professionale.

Si propone contratto in stage di 6 mesi finalizzato all’assunzione.

Sede di lavoro: Verona”.


Le parole evidenziate sono quelle che riassumono la posizione offerta. L’azienda cerca qualcuno che sappia comunicare bene e in lingue diverse dall’italiano con una clientela che ha esigenze specifiche, come quella di conoscere preventivi, ottenere un rimborso dopo un acquisto ecc…. Non solo, il profilo deve anche saper utilizzare programmi gestionali o CRM per tenere sotto controllo richieste, clienti, ordinativi e molto altro. 


Esempio cover letter

Una volta evidenziate le parole chiave, dobbiamo richiamarle o richiamare i settori a cui si riferiscono nella nostra cover letter. Così:


“[Oggetto] Lettera di presentazione per posizione back office commerciale jr, rif. annuncio XXYYY).


[nome e contatti candidato/a]

]Mariangela Rossi

Via Prospero Bisognosi, 5 - Roma - Italia | 06-66XXXX + 3933370XXX | mrossi@mail.it

@MariangelaRossi LinkedIn/MariangelaRossi


[data della cover letter, importante perché indica personalizzazione della lettera]


3 maggio 2020

[riferimenti del recruiter/responsabile hr e dell’azienda a cui è indirizzata]

C.a. Dott. Mario Adorno responsabile risorse umane Gi Group


Spett.le Gi Group S.p.A.

Piazza IV Novembre, 5 – 20124 Milano


[testo breve e motivante]

Egregio Dott. Adorno

Sottopongo alla sua attenzione la mia candidatura in risposta alla vostra ricerca di un profilo Back Office Commerciale Jr (rif: XXYYY) pubblicata tramite la piattaforma Tutored.  Ritengo che la mia esperienza attuale, l’attitudine e le competenze maturate possano essere in linea con quanto da voi ricercato.  

In particolare, ho maturato esperienza nella gestione della comunicazione e marketing di festival culturali nazionali di cui ho coordinato insieme ad altri volontari anche l’organizzazione e la gestione degli speaker internazionali e la parte commerciale e contabile.

Anche grazie a queste esperienze ho potuto mettere in pratica le competenze acquisite nel percorso di studi in lingue come traduttrice e moderatrice in inglese e tedesco. Amo lavorare in gruppo e la relazione con il pubblico è il mio contesto naturale. Ho anche una forte spinta all’autonomia e al problem solving ed essendo appassionata di digitale so utilizzare programmi di gestione degli ordinativi e delle prenotazioni clienti,  e programmi di calcolo come excel.

Sarei molto interessata a lavorare per voi perché penso di poter applicare il bagaglio di competenze finora acquisito a una importante realtà del retail moda come la vostra attenta a  coltivare direttamente i rapporti con i propri clienti e con il territorio.


La ringrazio quindi per l’attenzione, allego il curriculum vitae e il mio résumé e rimango a disposizione per un eventuale colloquio.


Cordialmente,

Mariangela Rossi”


Tips e dritte 

- La cover letter è chiaramente un testo di appoggio, di presentazione, quindi dobbiamo ricordarci sempre di allegare anche il cv.

- Se compiliamo una job offer online, inseriremo il testo della cover letter nella sezione apposita

- Se inviamo invece una cover letter via mail, inseriremo l’oggetto nell’oggetto email nel corpo testo email non ripeteremo il testo della cover letter ma solo due righe in cui spieghiamo che inviamo la lettera di motivazione, il cv e il résumé in risposta all’annuncio per la posizione x lasciando i nostri contatti.

- Infine, per prepararsi al meglio consigliamo di leggere anche i nostri approfondimenti L’importante di  excel nel mondo del lavoro e Quanti sono i profili HR, L’industria delle risorse umane.

 


Tutored è il punto di incontro tra studenti, neolaureati e aziende. Entra nella community di tutored per esplorare tutte le opportunità di stage, lavoro e graduate program in linea con i tuoi studi, leggere i consigli dei recruiter delle aziende attive su tutored per prepararti al meglio al tuo prossimo colloquio. 

Le opportunità di carriera più popolari su tutored
Vedi tutti
Vedi tutti