Facoltà di Economia: perché sceglierla?

Facoltà di Economia: perché sceglierla? image Facoltà di Economia: perché sceglierla?
Pubblicato 6 Marzo

Economia: perché studiarla all'università?


È arrivato il difficile momento di dover decidere a quale facoltà iscriversi. Difficile perché i fattori da considerare sono diversi: quello che vorrai diventare in un futuro, cosa ti piace fare, le materie in cui sei più bravo e non solo. Anche la difficoltà di un percorso di studi può determinare la rinuncia o la decisione di cambiare. In questo articolo parliamo a te che sai (o sei ancora incerto) di voler entrare alla facoltà di Economia.

 

Laurea in Scienze Economiche, in pratica

Per la riuscita del percorso di studi è consigliato avere un buon rapporto con le materie dominanti del corso, in questo caso economia, finanza, marketing, matematica e diritto.

È importante avere una base su questi argomenti, perché verranno poi approfonditi nel corso degli anni con lo studio di materie come:

– Diritto Privato e Pubblico
– Matematica
– Informatica
– Economia Aziendale
– Macro e Microeconomia
– Statistica
– Bilanci aziendali
– Matematica finanziaria
– Statistica aziendale
– Finanza Aziendale
– Marketing
– Strategia d’impresa
– Diritto del lavoro

Studiare economia offre diverse alternative. La tradizione italiana combina 4 diverse discipline:

– Disciplina aziendale
– Disciplina di management (gestione aziendale)
– Discipline riguardanti il sistema economico e le sue politiche
– Discipline giuridiche

Per chi decide di intraprendere questo percorso di studi, consigliamo di NON specializzarsi immediatamente in una delle aree sopra indicate. Al contrario, esplorate ognuna di queste discipline, cercate di trovare un giusto equilibrio, in modo da poter avere una vera panoramica generale su tutto. In questo modo, potrete capire (già alla fine del primo o del secondo anno, al più tardi) quali sono gli ambiti che vi interessano di più. La scelta si farà da sé. 

Se intendi iscriverti alla facoltà di Economia, leggi la classifica delle migliori università italiane dove studiare Economia nel 2020 a questo link


Facoltà di Economia: gli obiettivi

L’obiettivo dei corsi di laurea in economia è quello di insegnare allo studente ad analizzare le strutture e le dinamiche dell’azienda, facendo conoscere le discipline aziendali in maniera da poterle applicare nelle aree funzionali (di gestione, organizzazione e rilevazione) e nelle aziende dei vari settori (commerciale, pubblica amministrazione, manifatturiero).

Per maggiori informazioni sulle facoltà di economia in Italia, visita la pagina del Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca). 

 

Sbocchi lavorativi

Gli sbocchi lavorativi che questa laurea offre sono molto vari, e si possono racchiudere in cinque grandi ambiti professionali:

– Contabilità
– Gestione delle risorse
– Organizzazione aziendale
– Consulenza di tipo finanziario
– Marketing

Principali mansioni: commercialista, addetto alla contabilità, consulente economico, revisore dei conti, addetto marketing, operatore commerciale, sportellista bancario, addetto a logistica e distribuzione, addetto nel settore marketing e comunicazione, addetto nell’area finanza, addetto nell’area monitoraggio dati.


Perché scegliere la facoltà di economia?

Perché la facoltà di economia offre una gamma di corsi molto estesa, e questo è un vantaggio sia a livello lavorativo (più semplice trovare lavoro) sia perché permette di trovare la propria vocazione professionale, che può andare dall’insegnamento,al mondo delle attività produttive, alla finanza.


Quali sono gli esami più difficili della facoltà di economia?

Abbiamo chiesto agli studenti che già frequentano la facoltà di economia quali fossero gli esami più difficili, così che anche voi studenti delle superiori possiate farvi un’idea di cosa vi aspetta!

1. Macroeconomia voto: 10/10

2. Finanza Aziendale voto: 8.8/10

3. Intermediari Finanziari voto: 7.9/10

 

Sei alla ricerca di un’opportunità di stage, tirocinio o lavoro? Ecco le ultime offerte pubblicate su tutored per studenti e laureati in Economia: esplora tutte.

Vedi tutti

Economia: stage e lavoro per giovani laureati