Tutored incontra Francesco, People and Organization Development & Agile Transformation Intern in Enel

Francesco, People and Organization Development & Agile Transformation Intern in Enel image Francesco, People and Organization Development & Agile Transformation Intern in Enel
Pubblicato 17 Dicembre 2020

Dalla Psicologia al settore delle Risorse Umane: il percorso professionale di Francesco è in continuo sviluppo. Oggi lavora in Enel, dove si occupa di People & Organization Development. 


Tutored è il punto di incontro tra studenti, giovani laureati e aziende. All’interno della nostra piattaforma, i membri hanno la possibilità di scoprire gli sbocchi lavorativi in base al loro percorso di studi, conoscere grandi aziende e candidarsi alle numerose opportunità di stage, lavoro e graduate program.

La nostra community è formata da giovani uniti dall'ambizione. Su Tutored, raccontiamo le loro storie ed esperienze, con l'obiettivo di ispirare i più giovani e dare un'idea concreta del mondo del lavoro.


In quale università hai studiato e quale percorso di studi hai scelto?


Ho studiato a Roma presso l'università La Sapienza, conseguendo dapprima la laurea breve in Psicologia e Processi Sociali per poi laurearmi in Neuroscienze Cognitive e Riabilitazione Psicologica. Ho perfezionato poi il mio percorso con un Master in Direzione del Personale, spinto dal forte interesse che nutro per l’ambito delle Risorse Umane ela Psicologia del Lavoro.


Quale attività extra-universitaria pensi sia stata davvero importante per la tua carriera? Un consiglio che daresti a chi sta studiando in questo momento?


Ho sempre affiancato ai miei studi un qualche tipo di attività lavorativa, mosso talvolta dall’esigenza di coprire determinate spese ed altre dall'esigenza di produrre, darmi da fare e responsabilizzarmi.

Sono stato un bartender, un assistente al Food & Beverage, un Check-In Agent ed un maestro di chitarra a domicilio e non saprei né vorrei scegliere quale di queste attività sia stata la più o meno importante per il mio percorso, se non nella misura in cui tutte hanno contribuito a potenziare le mie capacità di self-management, le mie conoscenze e la mia auto-imprenditorialità.

Conciliare studio e lavoro (laddove sia possibile trovare un’armonia) è una sfida verso sé stessi, dalla quale si esce necessariamente più auto-efficaci.

Il consiglio che darei a chiunque, non solo a chi, come me, si sta formando in questo momento, è quello di guardarsi sempre intorno, valutare e cercare le possibilità in modo pro-attivo mantenendosi sempre ricettivi e pronti: essere versatili e dinamici oggi è più un must che una qualità.

A tutto questo accosterei imprescindibilmente lo studio continuo, in un’ottica di perfezionamento e crescita costante, volta a mantenersi competenti ed aderenti al mutevole ambiente circostante.


Oggi lavori in Enel: come ci sei arrivato e come si sono svolte le selezioni?


Sono arrivato in Enel grazie alla possibilità offertami dall'azienda di condurre al suo interno il tirocinio formativo universitario, abilitante alla professione. Da parte mia c’è stato il forte interesse e l’applicazione tramite il gestionale tirocini interno a La Sapienza.

Ho fatto dapprima un test attitudinale e poi uno di conoscenza della lingua inglese. Successivamente ho svolto un colloquio conoscitivo e motivazionale con il mio People Business Partner ed il responsabile della mia unità organizzativa.

Malgrado le difficoltà e le restrizioni imposte dall’emergenza COVID, Enel e Sapienza hanno comunque permesso che il tirocinio avesse luogo ed iniziasse da remoto, modalità nella quale sta attualmente proseguendo. Enel ha fornito, in tempi brevi, tutto il materiale necessario.


Di cosa ti occupi nel team People and Organization Development & Agile Transformation in Enel?

Sono in un team di sette persone e la struttura in cui mi trovo si occupa specificamente dello Sviluppo e della trasformazione Agile dell’IT di Enel a livello globale.

Ho e sto avendo modo di coadiuvare i colleghi in diversi progetti, tra cui una nuova procedura di onboarding globale da remoto, la strutturazione di una community annessa e vari ed importanti progetti di formazione continua per il personale interno.