Giurisprudenza: 7 consigli per migliorare il CV

Giurisprudenza: consigli per il CV image Giurisprudenza: consigli per il CV
Pubblicato 2 giorni fa

La competizione nel mondo del lavoro per noi laureati in Giurisprudenza è sempre più feroce: servono competenze per distinguersi tra i mille CV che le aziende esaminano ogni giorno.

Sulla base delle job descriptions e dei profili più brillanti su tutored, abbiamo selezionato le competenze che non possono mancare in un CV e quelle che vi permettono di farvi notare. Ecco quali sono e come acquisirle gratis (o quasi).


1. COMPETENZE IMPRESCINDIBILI

Pacchetto office

Il 100%  degli annunci di lavoro e stage presenti su tutored richiedono un’ottima conoscenza del pacchetto office. Nonostante il piano di studi spesso preveda un esame specifico di Excel, potrebbe non essere sufficiente per arrivare preparati al mondo del lavoro. E allora fatevi furbi: sfruttate i momenti  di vuoto tra una sessione e l’altra per approfondire l'argomento. In vostro aiuto c’è Youtube, che offre una vasta gamma di corsi online gratuiti sia EXCEL che di POWER POINT (per i più esperti, qui la versione avanzata di Excel).


Inglese

Inutile dirlo, un’eccellente conoscenza dell’inglese si da ormai quasi per scontata:

> Livello base: per chi è alle prime armi consigliamo Duolingo, ABA, Lingualia e Fluentify, ognuno ha un format differente per soddisfare le esigenze di tutti.

> Livello intermedio: se la vostra conoscenza dell'inglese è già piuttosto buona, provate a conciliare apprendimento e divertimento con l’aperitivo in lingua: date un’occhiata ai tandem di ESN e gli incontri di Meet up organizzati nelle vostre città!

> Livello avanzato: se l'inglese è già la vostra seconda lingua, perché non impararne una nuova? su Busuu per esempio potete spaziare dallo spagnolo al cinese.

> Per tutti: utilissime sono poi le diverse app che permettono di ripassare regole e vocaboli, ve ne suggeriamo alcune: prepositions, phrasal verbs e grammatica, con anche la possibilità di focalizzarsi su termini legali (qui la versione per iOS: prepositions, phrasal verbs, grammatica e legal English).


2. COMPETENZE QUALIFICANTI


MOOC

Si tratta di corsi online, gratuiti o a pagamento, che consentono di approfondire diversi argomenti stando comodamente sul divano. Non sottovalutate la loro importanza solo perché sono online: vi permettono di specializzarvi in diversi settori e distinguervi dagli altri candidati.

Particolarmente interessanti per i giuristi sono: edX,  Uninettuno ma soprattutto coursera, qui infatti potete trovare corsi erogati dalle più grandi Università mondiali come Yale e la Copenaghen Business School.

Tra i vari corsi gratuiti che potete trovare:  European Business Law, Logica ed informatica giuridica, Intellectual Property Law e Ethics and Law in Data and Analitycs.


Esperienze e volontariato

Il volontariato è un'attività utile tanto dal punto di vista personale quanto da quello professionale.

Italia: per gli studenti di giurisprudenza può risultare interessate svolgere attività di volontariato nelle carceri: Qui la lista completa delle associazioni a cui ci si può rivolgere.

Estero: spesso l'erasmus ha costi troppo alti o può essere difficile da inserire nel piano di studi per paura di rimanere indietro. No problem! Vi suggeriamo una serie di alternative che contribuiranno ad arricchire il vostro CV:

> Legambiente organizza campi di volontariato sia in Italia che all'estero (mete dal Giappone al Portogallo), dove i partecipanti lavorano insieme per realizzare un progetto locale godendosi le bellezze del posto. Ciò vi permetterà di migliorare una lingua straniera, fare volontariato e un’esperienza all'estero al solo prezzo del biglietto aereo. Qui tutti i dettagli.

> Stage finanziati dall'Unione Europea

> Concorsi e Moot Court

Sono diversi i concorsi che coinvolgono gli studenti di giurisprudenza e che permettono di mettersi in mostra, anche se spesso è difficile venirne a conoscenza: ad esempio i “Moot Court” (processi simulati) organizzati da ELSA in collaborazione con la WTO e i MUN (Model United Nations), ossia delle simulazioni delle riunioni delle Nazioni Unite (sono già aperte le selezioni, affrettatevi).