Laurea in Lingue: cosa fare dopo?

Laurea in Lingue: cosa fare dopo?

Quando si parla di studi umanistici, la preoccupazione degli studenti è sempre quella degli sbocchi occupazionali. Tra le facoltà universitarie umanistiche, quella di Lingue ha più sbocchi in termini lavorativi, perché le posizioni che richiedono competenze linguistiche avanzate sono moltissime.

Dall’editoria al turismo, dal sociale alla cooperazione internazionale, le possibilità lavorative sono varie e vanno ben oltre le classiche mansioni di traduzione o interpretariato. Scopriamo quindi quali sono i lavori più comuni e quelli più insoliti che si possono fare con una laurea in Lingue e proviamo a farci un’idea su come muoverci per trovare il lavoro che ci appaghi di più.

Scopri tutti gli sbocchi lavorativi continuando a leggere!