Classifica delle migliori università di Chimica del 2021 in Italia

Classifica delle migliori Università di Chimica, 2021 image Classifica delle migliori Università di Chimica, 2021
Pubblicato 1 Giugno

Quali sono le migliori università in Italia dove studiare Chimica nel 2020?

 

Marche, Trentino ed Emilia Romagna sono le regioni che ospitano le università che offrono le migliori formazioni in Chimica. A stabilirlo è la ricerca condotta dal centro di ricerca Censis che, come ogni anno, ha stilato la classifica delle migliori università, in funzione dei seguenti paramentri: le strutture disponibili, i servizi erogati agli studenti, le borse di studio, la progressione della carriera e i rapporti internazionali.

Qui su tutored abbiamo riportato la classifica del Censis, sia per quanto riguarda le Lauree Triennali che Magistrali.


Classifica delle migliori università italiane di Chimica - Lauree triennali 


1. Università di Trento - UniTn, 100 punti

2. Camerino - UniCam, 98,5 punti

3. Università di Bologna - UniBo, 96,5 punti 

4. Università degli Studi di Milano Bicocca - UniMiB, 93 punti

5. Università degli Studi di Pavia - UniPv, 92 punti

6. Università di Padova - UniPd, 91,5 punti

7. Università di Modena & Reggio Emilia - UniMoRe, 90 punti

8. Università degli Studi di Parma UniPr, 90 punti

9. Università degli Studi di Trieste - UniTs, 90 punti

10. Università degli Studi di Torino - UniTo, 89,5 punti

11. Università degli Studi di Ferrara - UniFe, 88,5 punti

12. Università degli Studi di Genova - UniGe, 88,5 punti

13. Università Politecnica delle Marche - UnivPM, 88 punti

14. Università La Sapienza di Roma - UniRoma 1, 85,5 punti

15. Università degli Studi di Sassari - UniSS, 85 punti

16. Università degli Studi di Siena - UniSi, 85 punti

17. Università degli Studi di Milano La Statale, - UniMi 82 punti

18. Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, - UniUrb 83,5 punti

19. Università degli Studi dell’Insubria, -UnInsubria, 83 punti

20. Università degli Studi di Firenze - UniFi, 82,5 punti

 

Scopri tutte le opportunità di stage e lavoro per studenti e laureati in Chimica pubblicati su Tutored.


Classifica delle migliori università italiane di Chimica - Lauree Specialistiche 


1. Università degli studi di Pavia - UniPv, 98 punti

2. Università degli studi di Padova - UniPd, 97,5 punti

3. Università degli studi di Perugia - UniPg, 97,5 punti

4. Università degli studi di Trento - UniTn, 97 punti

5. Università degli Studi di Bologna - UniBo, 95 punti

6. Università degli Studi di Camerino - UniCam, 94,5 punti

7. Università degli Studi di Trieste - UniTs, 94,5 punti

8. Università degli Studi di Torino - UniTo, 91 punti

9. Università di Modena e Reggio Emilia - UniMoRe, 90 punti

10. Università degli Studi di Milano Statale - UniMi, 89,5 punti

11. Università degli Studi di Milano Bicocca - UniMib, 89 punti

12. Università degli Studi di Ferrara - UniFr, 87 punti

13. Università Politecnica delle Marche  - UNIVPM, 85,5 punti 

14. Università degli Studi di Parma- UniPr, 85 punti

15. Università degli Studi di Siena- UniSi, 84,5 punti

16. Università del L'Aquila- UniPa, 83,5 punti

17. Università degli studi di Genova - UniGe, 83 punti

18. Università di Roma La Sapienza - UniRoma1, 81,5 punti

18. Università di Firenze - UniFi, 81,5 punti

20. Università di Bari - UniBa, 80 punti

 

 

La classifica del Censis ha messo in evidenza come le università di Pavia, Bologna e Camerino siano eccellenti per entrambi i percorsi (laurea triennale e laurea magistrale). Al contrario, l'Università degli studi di Trento sembra proporre un'ottima laurea triennale e l'università di Perugia, una formazione magistrale da podio.

Nonostante ci siano alcuni atenei migliori dove studiare chimica, questo corso di laurea garantisce a chi lo percorre una carriera ricca di opportunità: scopri tutti gli sbocchi lavorativi per i laureati in Chimica

 

Chimica: stage e lavoro per giovani laureati