Come studiare bene, superare gli esami e avere una vita sociale

Come studiare bene, superare gli esami e avere una vita sociale image Come studiare bene, superare gli esami e avere una vita sociale
Pubblicato 8 Maggio

Studio, esami e vita sociale: come gestire al meglio il tutto?


Sembra impossibile e invece si può, eccome. Seguendo queste semplici regole riuscirai senz'altro a goderti l'università senza rimanere indietro con lo studio!


Elabora una strategia vincente

Una organizzazione efficace è il primo step di questa guida su come studiare bene e mantenere una vita attiva.

Molte facoltà propongono esami facoltativi da poter sostenere. Quando compili il piano di studi attieniti a quello che ti piace, ma cerca anche di organizzarti al meglio: evita di trovarti un semestre solo con esami molto semplici e quello successivo solo con esami da 12 CFU. Fai delle scelte equilibrate, in modo da avere sempre una mole di studio sostenibile.


Segui le lezioni

Sembra una sciocchezza, una raccomandazione paterna, ma ti assicuro che non è così. Seguire le lezioni è un passo fondamentale nella guida su come studiare bene e non perdere tempo. Non solo perché ascoltando e prendendo appunti l'approccio allo studio sarà facilitato, ma perché capirai su cosa si focalizza il professore. Quando studierai dal testo, saprai riconoscere gli argomenti fondamentali da quelli meno importanti ai fini dell'esame. Sostanzialmente, andare a lezione è un po' come prevenire le domande del professore.

 

Trova il tuo metodo di studio

Il metodo di studio non riguarda solo l'approccio al testo, ma parte dagli appunti. Alcuni preferiscono prenderli a penna, altri al PC. Se sei un tipo particolarmente ordinato, sicuramente la seconda opzione sarà quella più adatta a te. Prendere appunti al PC permette peraltro di scrivere molto più velocemente e di non dover chiedere al tuo vicino di banco "scusa che ha detto?" o "mi fai controllare un momento?".

Ma a metà del corso o giù di lì, dovrai cominciare a studiare per davvero. Cerca di capire con quale metodo l'apprendimento per te è più semplice. Alcuni preferiscono schematizzare, altri invece leggere il manuale e parallelamente stilare degli appunti al PC, da cui studiare successivamente. Ci sono quelli che invece leggono il manuale talmente tante volte finché non lo sanno quasi a memoria. Insomma, i metodi sono diversi.

Ma cerca di adattare il metodo alla materia! Se è più discorsiva, sarà una mossa intelligente quella di creare collegamenti tramite parole chiave. Se è invece un esame più mnemonico, adopera strategie per studiare anche quando non stai studiando. Hai un esame di lingua e devi imparare un tot numero di vocaboli? Attacca dei post-it in luoghi come lo specchio del bagno, l'anta dell'armadio o il cassetto della biancheria. Ripasserai senza accorgertene e quindi, senza sforzo.

Fissa degli obiettivi raggiungibili

Perfetto, ora che hai tutto organizzato devi anche spronarti a seguire la tabella di marcia e a continuare in maniera diligente a portarla avanti. Allora come fare? Premiati! "Se avrò studiato tutta la settimana quello che mi sono imposto, questo venerdì vado a ballare", oppure "se riesco a terminare questo libro entro questo giorno, quello successivo vado a mangiare al sushi". Fai in modo che la tua vita accademica si intersechi con i piaceri della tua vita di giovane studente!



Tutored è il punto di incontro tra studenti, neolaureati e aziende. Entra nella community di tutored per esplorare tutte le opportunità di stage, lavoro e graduate program in linea con i tuoi studi, leggere i consigli dei recruiter delle aziende attive su tutored per prepararti al meglio al tuo prossimo colloquio. 

Le opportunità di carriera più popolari su tutored
Vedi tutti
Vedi tutti