Ricette da leccarsi i baffi da preparare in 10 minuti

shutterstock_491523991

Muffin Americani

Una ricetta della quale vado particolarmente fiera e che posso ad oggi preparare ad occhi chiusi e con una mano dietro alla schiena in meno di 5 minuti. Voi al massimo ce ne metterete dieci, tranquilli, ed è una ricetta che non delude mai. Unica pecca: dovrete aspettare assolutamente che i muffin siano freddi o quantomeno tiepidini, altrimenti avranno un sapore strano. Fidatevi di me.

Dosi:

• 380g farina
• 200g zucchero
• 180g burro
• 2 uova medie
• 250ml latte
• Bustina di lievito
• Aromi
• Guarnizione (scaglie di cioccolato, mirtilli congelati, marmellata…)

Procedimento

Avrete bisogno di due scodelle: in una metterete tutti gli ingredienti secchi (ossia farina, zucchero, aromi, lievito), in un’altra, i liquidi (ovvero uova, burro fuso, latte) e MESCOLARE SIGNORI, prima i secchi e poi i liquidi, così potrete addirittura usare la stessa frusta. Ora, versate i liquidi nei secchi e ancora, mescolate. State attenti a lavorare l’impasto il meno possibile, quindi non esagerate, altrimenti i muffin poi risulteranno duri.

A questo punto parliamo della guarnizione: se scegliete scaglie di cioccolato o frutta, siate sicuri di dar loro una bella infarinata, altrimenti poi coleranno inesorabilmente a picco nell’impasto come piccoli sfortunati Titanic. Nel caso della marmellata/crema alle nocciole (buongustai!), avrete cura di aggiungere un cucchiaio di impasto (circa mezza formina), un cucchiaino di marmellata e un altro cucchiaio di impasto, così avrete un cuore morbido di bontà.

Ah, ovviamente vi serviranno le formine in alluminio per muffin, se non avete una bella teglia apposita. Potete anche ripiegare su una tortiera standard e ottenere una gigantesca torta muffin, che è buona comunque, ma che avrà tempi di cottura ovviamente diversi.

Ogni stampino, imburrato o con un pirottino (se non sapete cosa sia un pirottino cliccate qui) deve essere pieno fino a circa due centimetri dal bordo.

Ora, in forno, 180° per circa 15/20 minuti: saranno pronti quando la superficie del muffin sarà crepata, e magari inserendo uno stuzzicadenti ci saranno ancora delle bricioline attaccate ad esso.
Sfornate, attendete pazientemente che si raffreddino, e poi ditemi se sono o non sono una bontà. Non c’è di che, eh.

 

Anche l’occhio vuole la sua parte: le alzate porta cupcake daranno quello tocco in più e renderanno la merenda PERFETTA!

Acquistala ora su Amazon: a forma di ruota panoramica, retrò o di acciaio, minimal o barocche, trova la tua su Amazon!