Risk Assurance: cosa fa, mansioni, quanto guadagna

Risk Assurance image Risk Assurance
Pubblicato 5 Febbraio

Risk Assurance Associate: di cosa si occupa, qual è la retribuzione media e quali sono i vantaggi di operare in questo settore? 

Spesso scartiamo una job offer perché non capiamo quale figura sia richiesta o pensiamo che il tipo di lavoro descritto sia mal pagato, noioso o non in linea con il nostro percorso. E invece scegliere offerte apparentemente “criptiche” può avvicinarci al settore o occupazione dei nostri sogni. Oggi vediamo più da vicino uno di questi profili:  il consulente per il comparto Risk Assurance.

Chi è

Nell’ambito delle consulenza, l’esperto di Risk Assurance è una figura inserita in team di lavoro abbastanza ampi. E’ in grado di raccogliere e analizzare gli elementi per la valutazione del rischio nel settore assicurativo. Il suo profilo può sembrare simile a quello dell’attuario ma non coincide con quest’ultimo: l’assistente del settore Risk Assurance è un profilo che coadiuva il lavoro degli attuari, fornendo le analisi e il materiale necessario al calcolo del rischio e prevedendo anche mansioni di controllo e verifica sui sondaggi e gli strumenti per la raccolta di queste informazioni.

In genere ha una preparazione derivante dall’ambito Economico-Giuridico, Statistico e Matematico.

Cosa fa

Si tratta di un assistente che sviluppa insieme ai colleghi i piani di audit per la valutazione dei rischi, accompagna le procedure di controllo interno ed esterno e mette insieme le informazioni e i report necessari alla revisione del rischio per conto dei clienti delle società di consulenza assicurativa. 

Un esempio classico di attività di chi assiste il team di Risk Assurance è la raccolta delle informazioni in ambito creditizio per valutare il tipo di polizza applicabile a chi richiede un prestito, soprattutto quando è un’azienda.

Lavorare in ambito Risk Assurance: i vantaggi

Anche se può apparire statico e desueto, l’assistente o il consulente del comparto rischio assicurativo è un profilo molto richiesto dalle imprese e fornisce un’ottima infarinatura per poter poi migrare in settore diversi, non solo legati al mondo assicurativo. In particolare:

- Gode di un facile inserimento lavorativo in un comparto che è in continua evoluzione, quindi è la posizione ideale per chi cerca una prima occupazione che consenta di imparare direttamente sul campo senza però avere una preparazione selettiva e altamente tecnica;

- Impara condividendo le responsabilità e lavorando in team;

- Si specializza in business diversi, dal social housing all’agricoltura alla finanza, in base al tipo di attività in cui è richiesta l’analisi del rischio;

- Non deve per forza aver studiato statistica - preparazione invece richiesta all’attuario - essendo sufficiente un’infarinatura che, chiaramente, può rappresentare un titolo preferenziale in una competizione tra candidati per uno stesso posto.

Lo stipendio di un Risk Assurance Consultant

A questo profilo in genere è applicato il CCNL del settore assicurativo che prevede stipendi a partire da 1400 euro circa al mese (fonte: ccnl).

Le cose da tenere a mente

Le posizioni lavorative per questo profilo sono molto richieste dalle aziende assicurative e dagli uffici che si occupano di risk assurance all’interno di grandi gruppi e multinazionali, proprio perché troppo spesso scartate. 

Eppure l’ambito di applicazione di questo mestiere non è relegato al “rischio assicurativo classico”, ma richiede lo sviluppo di nuovi modelli per gestire fenomeni complessi, come il data management, gli attacchi informatici, gli investimenti in comparti o attività fino a pochi anni fa inesistenti come le criptomonete: rispondere ad un annuncio di lavoro simile, quindi, offre molte più opportunità di quanto non sembri.

Le aziende attive su tutored sono spesso alla ricerca di giovani talenti che dispongono delle skills elencate sopra per diverse opporutnità di carriera in questo settore. É il caso, per esempio, di AXA Italia e delle società di consulenza come PwC, Ernst & Young, KPMG e Deloitte. 

Vedi tutti

Economia: stage e lavoro per giovani laureati