Simone, Financial Analyst Intern in Blue Ocean Finance dopo aver inviato la sua candidatura tramite Tutored

Il percorso di Simone, Financial Analyst Intern in Blue Ocean Finance image Il percorso di Simone, Financial Analyst Intern in Blue Ocean Finance
Pubblicato 20 Luglio

Dopo aver inviato la candidatura su Tutored, Simone è entrato a far parte del team di Blue Ocean Finance. 

 
Tutored è il punto di incontro tra studenti, giovani laureati e aziende. All’interno della nostra piattaforma, gli utenti possono scoprire gli sbocchi lavorativi in base al loro percorso di studio, esplorare le aziende e candidarsi alle numerose opportunità di stage, lavoro e graduate program. 

All’interno della piattaforma, ci piace raccontare le storie di giovani talenti che hanno fatto un percorso di studio brillante e oggi lavorano presso importanti realtà. 


1. In quale università hai studiato e quale percorso di studi hai scelto?

Ho sempre studiato all’università di Bologna sia per la laurea triennale sia per la laurea magistrale, ho iniziato con una laurea in Business and Economics insegnata interamente in inglese ed ho proseguito con la magistrale, anch’essa insegnata totalmente in inglese in International Management. Ho sempre pensato che questo fosse il modo migliore per ritagliarsi spazi di lavoro anche all’estero, qualora un giorno si volesse prendere e partire. 


2. In che momento della tua carriera stavi cercando lavoro? 

Ho iniziato a cercare lavoro a gennaio per cui prima dell’ultimo semestre di laurea magistrale, volevo evitare quella situazione di transizione che passa dalla cerimonia di laurea magistrale al primo lavoro, per spiegarmi meglio, non volevo rimanere a casa senza fare nulla post cerimonia di laurea ma volevo laurearmi con già un lavoro avviato. 


3. Sei stato assunto in Blue Ocean Finance grazie ad una candidatura su tutored: come hai scoperto la nostra piattaforma?

La prima volta che sono venuto a conoscenza della piattaforma Tutored è stato al Career Day UniBo 2019, al mio primo anno di magistrale. Allo stand Unicredit chiesero a tutti di iscriversi a Tutored.

Successivamente a metà Maggio di quest’anno ho ricevuto una mail per un business game Unilever, l’Unilever Future League Leaders, per candidarmi ho dovuto perfezionare il mio profilo che fino a quel momento era rimasto incompleto diciamo. Una volta perfezionato il profilo e completata la candidatura ho poi controllato l’inserzione contenente le offerte di lavoro, contenete anche quella di Blue Ocean Finance


4. Qual è, secondo te, il valore aggiunto di Tutored?

Per come la vedo io il valore aggiunto di Tutored è la vicinanza tra azienda e studente, essendo un portale specifico per noi studenti in cerca del primo lavoro garantisce una buona visibilità ad ogni candidatura per una determinata posizione lavorativa.

L’azienda sa cosa aspettarsi da un giovane laureato/laureando e il giovane laureato/laureando sa di competere con altri ragazzi/e come lui e non con professionisti che già lavorano nel campo da 2-3 anni. Penso sia un ottimo punto di incontro tra domanda e offerta.


5. Oggi lavori in Blue Ocean Finance: come si è svolto il processo di selezione?

Credo che dal processo di selezione si capisca molto di un’azienda. Quello di Blue Ocean Finance è stato veloce, mirato e puntuale, caratteristiche che rispecchiano molto l’approccio lavorativo che abbiamo tutti i giorni come consulenti.

Se non ricordo male mandai la candidatura il 9 maggio, il 18 maggio ricevetti la prima telefonata da Blue Ocean Finance per conoscersi, durò 5 minuti e in quei 5 minuti fui invitato a partecipare al primo colloquio di gruppo per il 22 Maggio.

In settimana furono inviate delle slides da preparare per il colloquio di gruppo del 22 Maggio. Il colloquio il 22 durò circa un’ora e la sera stessa ricevetti la mail con esito positivo del colloquio con un file excel da preparare per il colloquio individuale del 27 Maggio. Già alla fine del colloquio individuale mi fu offerto il posto di lavoro, accettai subito. Il 10 Giugno ho iniziato a lavorare per Blue Ocean Finance. 


6. Di cosa ti occupi in Blue Ocean Finance?

Per ora mi sto occupando di imparare, questo è un posto di lavoro molto esigente in cui si punta sempre all’eccellenza e al potenziamento delle competenze. Qua il primo mese è costituito da un’intesa accademia in cui si impara da cosa costituito il mondo della finanza di sviluppo in cui Blue Ocean Finance (Debt, Equity, Tax credit etc..) opera e come si debba lavorare all’interno dell’azienda.

Durante questo primo mese ho partecipato ad un percorso di formazione interna molto intenso, l’Academy, durante il quale si acquisisce un know-how finanziario specifico e di settore, costruendo su concetti di base affrontati in università. In questa fase è cruciale saper dimostrare di poter imparare velocemente e di essere in grado di mettersi in pari con il resto del gruppo per poter dare il proprio contributo il prima possibile.


7. Un consiglio che daresti a tutti gli studenti e giovani laureati alla ricerca della loro prima opportunità di lavoro?

Direi a tutti di concentrarsi nel cercare un posto di lavoro che rispecchi la propria personalità piuttosto che cercare nomi altisonanti che possano far risaltare il proprio CV. Se un posto di lavoro non è adatto a te, lo è sia che sia una multinazionale sia che sia una piccola azienda di provincia.

Per fare un esempio banale, se come me non si sopporta una routine identica giorno dopo giorno, sarà meglio optare per un posto di lavoro dinamico ed in continua evoluzione piuttosto che per una realtà già affermata e basata su compiti ripetitivi. Penso che l’allineamento della ‘personalità’ dell’azienda e la personalità del lavoratore sia fondamentale per trovare il posto di lavoro adatto.


Sei un recruiter? Scopri come digitalizzare le strategie di employer branding e recruiting della tua azienda grazia a tutored. Attrai e assumi giovani talenti: scopri Tutored Business.

Le opportunità di carriera più popolari su tutored
Vedi tutti
Vedi tutti