Simulazione test medicina: allena la tua mente con noi

Simulazione test medicina: allena la tua mente con noi image Simulazione test medicina: allena la tua mente con noi
Pubblicato 16 Giugno

Simulazione test medicina: come funziona?


Simulazione test medicina: ogni studente, aspirante dottore, che dovrà sostenere il test d’ingresso per medicina, sarà contento di conoscere il funzionamento della prova. In questo articolo troverai alcune informazioni utili, che ti aiuteranno a prepararti in tempo! Il tempo a disposizione per l’aspirante candidato è di 100 minuti.


Il numero delle domande test medicina è così suddiviso:

- 2 quesiti di cultura generale;

- 20 quesiti di ragionamento logico;

- 18 quesiti di biologia;

- 12 quesiti di chimica;

- 8 quesiti di fisica e matematica.


Questi sono, invece, i punteggi:

+1,5 punti per ogni risposta esatta;
-0,4 punti per ogni risposta sbagliata;
0 punti per ogni risposta non data.


Dopo aver conosciuto le reali modalità di svolgimento della prova, vi resta solo che allenarvi, allenarvi, e… allenarvi! Per questo potete mettere in pratica le vostre conoscenze e le vostre ore di studio, simulando un quiz di medicina. Ma soprattutto, non fare la maratona finale. Studia con tempo e testa ogni angolo della tua mente!


Se da una stagione universitaria a quella successiva non ci sono variazioni, concentratevi con il ripasso dei programmi ministeriali di biologia, chimica, fisica e matematica. Per quanto riguarda i quesiti di logica e cultura generale dovete prendere la mano con diversi tipi di quesiti, in modo da velocizzarvi e acquisire scioltezza nei ragionamenti logici e matematici.


Simulazione test medicina: alcuni consigli per il candidato

Allenati con diversi quiz proposti UnidTest e ricevi la risposta tramite email sulla posta elettronica con le correzioni effettuate dai Tutor. Inoltre, se ti serve organizzazione e supporto per lo studio, molti sono i corsi online che ti aiuteranno per preparazione al test di ammissione.

Lo studio teorico, però, non basta. Potete concentrarvi mesi e mesi prima sui libri, ma se non articolate il vostro studio anche con simulazioni o ricerche dei test degli anni passati, non vi basterà. Anche vedere i test sostenuti negli anni precedenti e le relative risposte, vi orienterà sulla tipologia di domande che andrete a trovare nel quiz di ammissione. Il MIUR, dopo il periodo in cui viene sostenuto il test, pubblica le domande del quiz con le relative risposte corrette. Questo permette a chi ha sostenuto il test di orientarsi sui possibili errori commessi o sulle chance che ha di entrare o meno.

 
4 buoni consigli da seguire

– Ripassate la teoria.

– Per ogni materia o argomento che studiate svolgete un test a risposta multipla.

– Allenatevi con i quiz di logica.

– Passate alle simulazioni del test di medicina.



Tutored è il punto di incontro tra studenti, neolaureati e aziende. Entra nella community di tutored per esplorare tutte le opportunità di stage, lavoro e graduate program in linea con i tuoi studi, leggere i consigli dei recruiter delle aziende attive su tutored per prepararti al meglio al tuo prossimo colloquio. 

Le opportunità di carriera più popolari su tutored
Vedi tutti
Vedi tutti