Tutored incontra Stefania, Risk, Fraud & AML Analyst in Eurobet Italia

Stefania, Risk, Fraud & AML Analyst in Eurobet Italia image Stefania, Risk, Fraud & AML Analyst in Eurobet Italia
Pubblicato 12 Ottobre

Dopo la laurea in Giurisprudenza, Stefania ha
approfondito le sue conoscenze in ambito economico
per poter poi avviare la sua carriera nel mondo delle
aziende. Oggi lavora nell'area Legal & Compliance di
Eurobet!


Tutored è il punto di incontro tra studenti, giovani laureati e aziende. All’interno della nostra piattaforma, i membri hanno la possibilità di scoprire gli sbocchi lavorativi in base al loro percorso di studi, conoscere grandi aziende e candidarsi alle numerose opportunità di stage, lavoro e graduate program. La nostra community è formata da giovani uniti dall'ambizione. Su Tutored, raccontiamo le loro storie ed esperienze, con l'obiettivo di ispirare i più giovani e dare un'idea concreta del mondo del lavoro.


In quale università hai studiato e quale percorso di studi hai scelto?


Ho studiato alla Luiss Guido Carli. Dopo essermi diplomata al liceo classico Siotto Pintor di Cagliari, mi sono iscritta alla facoltà di Giurisprudenza di Cagliari e lì ho frequentato e dato gli esami per due anni. Ad un certo punto, però, ho capito di aver bisogno di una formazione e di un ambiente più internazionale", avevo bisogno di fare un'esperienza che mi mettesse alla prova e di confrontarmi con nuove sfide. Così ho fatto domanda di ammissione alla LUISS ed essendo stata presa, sono partita.

Ho scelto Giurisprudenza perché ero davvero incuriosita dallo studio delle leggi e dalla loro interpretazione, poi crescendo il mio interesse si è sviluppato e allargato alla realtà aziendale e da qui la mia nuova e successiva iscrizione alla facoltà di Economia sempre alla LUISS.


Dopo esserti laureata in Giurisprudenza, hai deciso di
continuare e approfondire i tuoi studi in ambito economico: come mai questa scelta?


Ho conseguito la Laurea magistrale in Giurisprudenza con profilo "Diritto ed Economia delle Imprese" e, in seguito, ho conseguito una seconda Laurea magistrale in Economia con specializzazione in "Consulenza Aziendale" entrambe alla LUISS.

A partire dall'ultimo semestre del quarto anno, agli studenti della facoltà di Giurisprudenza LUISS viene richiesta la scelta di un "profilo", una sorta di specializzazione interna per cui lo studente da quel momento in poi nel suo piano di studi dovrà sostenere esami che approfondiscono una macro-materia (es. Penale, Civile, Tributario). Io ho scelto il Profilo "Diritto ed Economia delle imprese", ormai consapevole che le materie di mio maggior interesse e che avrei approfondito con piacere sarebbero appartenute a quell'ambito.

Dopo la prima Laurea magistrale ho deciso dunque di rendere ancora più forti le mie competenze lato economico e mi sono iscritta alla facoltà di economia, ormai certa di voler entrare a far parte di un'azienda e di costruire in quell'ambito il mio futuro professionale. Gli ultimi sei mesi in cui frequentavo l'università di Economia, in contemporanea lavoravo in stage presso una delle principali aziende di telecomunicazione Italiana: Wind Tre. Una volta laureata nuovamente, sono stata infatti assunta dall'azienda nella direzione compliance.


Oggi lavori in Eurobet Italia: come ci sei arrivata e come si sono svolte le selezioni?


Mi sono candidata alla posizione di Eurobet Italia tramite Linkedin. Interessati dal mio percorso, mi hanno ricontattata chiedendomi di presentarmi in sede per un primo colloquio. Il primo colloquio è stato con HR dove ho parlato della mia formazione, delle attività e progetti che svolgevo e che avevo portato avanti in Wind Tre, di che cosa era (ed è) importante per me di un'azienda e quali fossero i miei sogni e le mie ambizioni.

Il secondo colloquio è stato con i manager della direzione Legal & Compliance e con HR. In questa fase abbiamo sviscerato le mie conoscenze relativamente ai temi compliance e antiriciclaggio e le attività fatte e da fare in quello che sarebbe stato il mio nuovo lavoro. L'ultimo colloquio consisteva in una prova di inglese scritta. Mi sono subito sentita a mio agio sia con Marco, il mio recruiter sia con coloro che sarebbero stati i miei capi e ho capito una cosa molto importante: la scelta di una risorsa durante una selezione non è unilaterale da parte dell'azienda, l'azienda e la risorsa si scelgono reciprocamente, in base a tanti fattori oltre che le mere hard skills, tra cui la personalità, la predisposizione alle attività che si andranno a svolgere, l'ambiente.


Di cosa ti occupi in qualità di Risk, Fraud & AML Analyst in Eurobet Italia?


In Eurobet mi occupo prevalentemente di Antiriciclaggio ma più in generale di attività compliance. La funzione compliance in azienda consolida l’immagine aziendale dal punto di vista della conformità dei processi e del rispetto delle norme. Tutto ciò, al fine di non incorrere in sanzioni che potrebbero danneggiare la reputazione dell’azienda nei confronti dei clienti, dei partner e di tutti gli stakeholders in generale o, nel caso di Eurobet addirittura potrebbero minare alla concessione per la quale l'azienda esercita il suo business.

Più nello specifico dunque le mie principali attività consistono in:

Due Diligence dei clienti al fine di identificare casi sospetti lato Antiriciclaggio; supporto nelle segnalazioni di operazioni sospette a Banca D'Italia; check delle persone politicamente esposte all'interno della Customer base e se presenti monitoraggio; controlli antiterrorismo sulla Customer base; check del buon funzionamento della matrice del rischio antiriciclaggio che consente di categorizzare ogni giocatore in una fascia di rischio (es. Alto, medio, basso) e di monitorare e segnalare comportamenti sospetti; formazione ai sensi del d.lgs. 231/07 per dipendenti e punti vendita; lettura, redazione e integrazione delle procedure aziendali in ottica compliance e aggiornamento secondo i periodici Risk Assessment; formazione ai sensi del d.lgs. 231/01; risposte e fornitura a nome della società dei dati richiesti dagli Enti Inquirenti. 


Sei un recruiter? Scopri come digitalizzare le strategie di employer branding e recruiting della tua azienda grazia a tutored. Attrai e assumi giovani talenti: scopri Tutored Business.

Ultime opportunità di carriera pubblicate su tutored
Vedi tutti
Vedi tutti