UniBs: quali sono gli esami più difficili? – Classifica Aggiornata

UniBs: quali sono gli esami più difficili? – Classifica Aggiornata image UniBs: quali sono gli esami più difficili? – Classifica Aggiornata
Pubblicato 15 Giugno

UniBs: quali sono gli esami più difficili?


Ogni semestre, per gli studenti universitari dell’UniBs, arriva sempre il dramma delle sessioni d’esame. L’imperativo è sempre lo stesso “Studiare”, possibilmente nei tempi congrui, per arrivare a sedersi, davanti al prof o a un foglio di carta ed essere preparati.

Dallo studio non si scappa e, si sa, alcuni esami richiedono più tempo e determinazione di altri. I cfu diventano solo numeri relativi al percorso di studi di uno studente; che sia per la predisposizione dello studente o per il professore un po’ più “esigente”, alcuni esami sono più temuti degli altri. Abbiamo chiesto agli studenti dell’UniBs qual è l’esame che più di tutti temono del loro percorso di studi.


Quali sono gli esami più difficili dell’UniBs secondo gli studenti?

Quando si è uno studente dell’UniBs, ciò che si ha davanti è un cammino fatto da diversi step, un percorso ad ostacoli da superare uno ad uno per raggiungere la meta. No non parliamo di Olimpiadi ma di Università. Il percorso è quello di studi, gli ostacoli sono gli esami e non si calcolano a metri (unità di misura ben più pratica e gradita) ma con i CFU.

Abbiamo elaborato i dati raccolti su un campione di 200 studenti provenienti da diverse facoltà. Ci hanno scritto indicando i tre esami più difficili che hanno dovuto affrontare nel corso degli anni e parlandoci dei professori che li hanno più spaventati.

Avevamo stilato una prima classifica qualche mese fa, ma oggi, grazie alla nostra App abbiamo potuto aggiornare i dati. Oltre 700 studenti di tutte le facoltà all’UniBs hanno votato i sondaggi nell’App di Tutored. 


1. Chimica generale, Inorganica e Organica: 240 voti

Per affrontare l’esame di chimica organica è necessario aver già conseguito e superato l’esame di chimica inorganica e chimica generale. Entrambi garantiscono le conoscenze necessarie per gli argomenti legati alla chimica del carbonio e a tutto ciò ne deriva (argomenti centrali della chimica organica).

L’esame si divide in due fasi, la prima scritta e la seconda orale. Per preparasi allo scritto fate il maggior numero di esercizi, prendeteli dai libri di testo o chiedeteli dopo le lezioni. Per l’orale l’ importante è sentirsi sicuri di saper esporre e collegare qualunque concetto seguendo i passaggi che si sono acquisiti con lo studio.

Consiglio: seguite il maggior numero di lezioni all’università, poiché spesso, i professori danno indizi sulle domande più frequenti e possibili nei test.


2. Analisi Matematica: 203 voti

Sale al 2° posto, dopo esser stato 5° nella scorsa classifica. Tra le materie scoglio così chiamate in quanto difficili da superare e che spesso mettono in seria crisi la carriera universitaria dello studente rientra sicuramente Analisi Matematica.

Il consiglio è di crearti una solida base a partire dai concetti riportati sul libro e dagli appunti presi a lezione, che ti saranno utili per la risoluzione delle diverse tipologie di esercizi. Seguire costantemente e con attenzione la materia, appuntando tutto ciò che il professore dice e tutti gli esempi che riporta, è la tattica per superare questo esame! Concentrati bene su teoremi, definizioni e dimostrazioni e, solo successivamente, dedicatevi agli esercizi correlati.


3. Diritto Commerciale: 188 voti

Diritto commerciale è però una materia che spaventa non solo gli studenti di Giurisprudenza, ma anche quelli di Economia. Si tratta infatti di un esame complesso e molto articolato, con numerose regole da imparare a memoria. Per questo come per altri esami è necessario ripetere tanto e se aiuta scrivere e schematizzare il più possibile le parti puramente nozionistiche.

Bisogna riconoscere che è un esame molto attuale, quindi cerca di trovarne delle applicazioni nel mondo dell’economia: farai capire al professore che hai capito, oltre ad aver studiato.


4. Scienze delle Costruzioni: 173 voti

Passare Scienze delle Costruzioni all’UniBs è decisamente la prova più difficile che dovrai affrontare nel corso dei tuoi studi a Ingegneria. Ok, ma niente panico! Non è una cosa impossibile!

I consigli che posso darvi sono di ripassare molto bene la parte di teoria, che all’esame chiedono sempre. Poi, dovreste ricavare qualche giorno da dedicare solo allo svolgimento di tutte le tipologie di esercizi studiate. Una volta arrivati all’esame, ricordatevi di respirare, di concentrarvi e di svolgere gli esercizi con molta calma. Non siete sicuri del risultato? Se vi rimane tempo verificate i risultati svolgendo gli esercizi con un altro metodo. Così, se i risultati saranno gli stessi, potrete stare tranquilli. 


5. Economia Politica: 165 voti

Di norma l’esame si compone di una prova scritta che, se superata, permette l’accesso a quella orale. Per superare le due prove è fondamentale frequentare le lezioni all’università perché riuscirete ad apprendere gradualmente tutte le nozioni necessarie, tra una lezione e l’altra, è importante rileggere ed eventualmente integrare i vostri appunti.

Importante è anche capire appieno la teoria per riuscire nello svolgimento della parte pratica. La prima prova scritta infatti comprenderà degli esercizi. Sarà necessario assicurarsi di farne il più possibile: svolgendo quelli trovati nel vostro libro di testo o quelli fatti in aula con il vostro professore, vi darà maggiori possibilità di successo.
 

6. Diritto Amministrativo: 158 voti

Il diritto amministrativo rappresenta uno dei capisaldi della giurisprudenza italiana. Affronta la preparazione all’esame alternando una fase di studio autonomo ad una in cui ti confronterai con un tuo compagno di corso. Nel primo stadio dovrai rivedere gli appunti e creare degli organigramma per riassumere i concetti principali riportando al suo interno tutte le parole chiave evidenziate sia nel libro di testo, sia negli appunti.

Dedica un’unica giornata piena alla rielaborazione degli schemi e ripeti tutte le mappe concettuali a voce alta. Nel secondo stadio, confrontati con un tuo compagno di corso. Ogni volta che vi incontrate, dovrete simulare di essere all’esame e, a rotazione, porre domande specifiche.
Assicurati prima di iniziare a studiare di avere: Libro di testo, compendi, dispense, costituzione, quaderno e cancelleria per fare riassunti e schemi ma soprattutto compagno di corso!
 

7. Statistica: 133 voti

Statistica non è solo un esame. L’aula, dove fa lezione il professore, non è semplicemente un’aula. Statistica è il più grande degli incubi che ogni notte viene a bussare alla porta della tua tranquillità. L’aula di Statistica è semplicemente il luogo in cui i tuoi incubi prendono forma, lezione dopo lezione. Insomma non poteva non esserci Statistica, vero e proprio scoglio per molti studenti di svariate facoltà dell’UniBs, che con tenacia e determinazione non possono far altro che passarlo con un voto che raramente supererà il 23.


8. Analisi I: 120 voti

Un’altra materia scientifica tra le più difficili all’UniBs, e la cosa non ci stupisce! Si tratta di una materia per la quale vi dovrete rassegnare a fare tantissimi esercizi. Per arrivare tranquilli all’esame dovete saperli fare in automatico; in modo da azzerare l’effetto negativo dell’ansia.

Il corso di Analisi 1 introduce i concetti fondamentali dell’analisi come i limiti, le derivate e gli integrali; quindi vi soffermerete molto anche sulle definizioni di questi concetti, che vanno quindi imparate bene a memoria! Anche i teoremi e le relative dimostrazioni sono importanti e vanno imparati a menadito, ma non esiste italiano più chiaro e sintetico di quello utilizzato nei teoremi matematici. Quindi, se vi sembra di non capirci più niente, concentrarsi sulla sintassi e sul significato di ogni singola parola può essere un buon metodo per capire a fondo i concetti.


9. Contabilità Generale e Bilancio: 107 voti

Il corso ha come oggetto lo studio del sistema delle rilevazioni contabili finalizzate alla determinazione periodica del reddito di esercizio e del capitale di funzionamento; analizzerete inoltre il processo di costruzione del bilancio di esercizio secondo le norme del codice civile. Questo esame non è ben visto dagli studenti di Economia dell’UniBs, a causa dei mesi di preparazione necessari per passarlo. I sopravvissuti all’esame consigliano di fare taaanti esercizi, per prepararsi al meglio. 


10. Farmacologia: 90 voti

Innanzitutto, per superare farmacologia, è necessaria un’ottima conoscenza di alcuni concetti relativi alla fisiologia(come ad esempio i recettori). Una buona linea guida sono le slide che vi vengono date, visto che troverete gli argomenti che interessano al professore e che probabilmente vi verranno chiesti all’esame. Non date niente per scontato e riguardate BENE il programma di fisiologia, visto che per molti studenti dell’UniBs che hanno passato Farmacologia la prima domanda riguardava le varie classi dei recettori.


Tutored è il punto di incontro tra studenti, neolaureati e aziende. Entra nella community di tutored per esplorare tutte le opportunità di stage, lavoro e graduate program in linea con i tuoi studi, leggere i consigli dei recruiter delle aziende attive su tutored per prepararti al meglio al tuo prossimo colloquio. 

Le opportunità di carriera più popolari su tutored
Vedi tutti
Vedi tutti