QiBit
1/08/2018
IL VIDEO COLLOQUIO, l’esperienza di Alice e Marco con QiBit!

In Qibit l’innovazione è al centro di tutte le nostre attività, in particolare dei processi di selezione. Stiamo infatti sperimentando nuove modalità di recruiting come quella in corso per l’Academy Pega Developer, un percorso formativo e professionale dedicato ai neolaureati in materie tecnico-scientifiche che ha come fine l’inserimento in azienda.

Per conoscere meglio i talenti che si sono candidati all’Academy, abbiamo utilizzato un tool digitale per presentare l’azienda e per effettuare un video colloquio di gruppo.

Scopriamo insieme a loro com’è andato!

 

-          Raccontateci qualcosa di voi:

A: Mi chiamo Alice e ho frequentato Cdl triennale in Fisica

M: Sono Marco e ho studiato Matematica presso l’Università di Catania sia per il CdL triennale che magistrale (laurea magistrale conseguita il 16 Marzo 2018). Durante il mio percorso universitario ho frequentato la Scuola Superiore di Catania, centro di alta formazione.

 

-          Come avete conosciuto Qibit?

A: Per passaparola e tramite il sito di Gi Group.

M: Sono stato contattato tramite Almalaurea e ho trovato subito interessante la loro offerta, tanto da decidere di candidarmi per l’Academy.

 

-          Perché avete deciso di candidarvi per questa Academy?

A: Ho trovato l'annuncio in linea con quello che cercavo: una buona sintonia tra ciò che serve in ambito professionale e i miei interessi.

M: Perché ho ritenuto l'Academy un ottimo modo per entrare in un mondo non ancora esplorato e per acquisire le conoscenze che l'università non ha fornito

 

-          Cosa ne pensate dell’esperienza del video colloquio?

A: È un'esperienza nuova, ma alla fine un po' di ansia da colloquio rimane!

M: Penso che sia stata una giusta opportunità che consente ai candidati non del luogo di poter partecipare ai colloqui.

 

-          Come vi siete preparati per il video colloquio?

A: Come per un colloquio normale.

M: Ho letto online di cosa si trattasse, dei possibili test e mi sono esercitato nel problem solving.

 

-          Cosa consigliate a chi deve affrontare questo step di selezione?

A: Di verificare le funzionalità del proprio computer e capire se riesce a reggere il carico di un video colloquio. Per il resto, essere sempre se stessi.

M: Consiglio di mostrarsi con assoluta sincerità, senza fingere di possedere attitudini o conoscenze che in realtà non si hanno. Inoltre la tranquillità è necessaria: va bene che si tratta di un colloquio di lavoro ma l’ansia non aiuta e porta solo ad errori.

 

Vi abbiamo incuriosito? Scoprite tra le nostre posizioni aperte l’Academy Pega Developer, dimostrateci le vostre skills e…ci vediamo al colloquio!

Découvrir Tutored!