AXA
4/09/2018
Il rischio è il mio mestiere!

Continua il percorso alla scoperta dei lavori più “misteriosi” di un’assicurazione.

Oggi ci raccontano la loro storia Marialessia e Massimo che lavorano come Underwriters nel Gruppo AXA Italia.

 

Ciao sono Marialessia, sono laureata in Ingegneria Civile al Politecnico di Milano ed ho focalizzato il mio percorso di studi sulla realizzazione ed adeguamento sismico di strutture ed infrastrutture civili.

Vi starete chiedendo: cosa ci fai in un’Assicurazione?

Era la mia stessa domanda prima di conoscere il mondo dei Rischi Tecnologici. È una nicchia del mondo assicurativo rivolta alla valutazione del rischio catastrofale e di incendio di strutture nuove durante il loro periodo di costruzione o di strutture esistenti nel caso in cui ci siano degli interventi di ristrutturazione strutturale e/o architettonica.

Oggi sono un Underwriter (o Assuntore) Rischi Tecnologici: il mio è un lavoro molto stimolante perché ogni rischio è diverso ed è importante riuscire a “fotografare” la realtà nel modo più oggettivo possibile. Il mio background ingegneristico mi ha dato quel supporto tecnico necessario per studiare nel dettaglio ogni singola situazione.

Il lavoro di Underwriter dà modo di relazionarsi quotidianamente con la rete agenziale, con colleghi di altre aree e spesso anche con colleghi di altre nazioni.

La soddisfazione più grande? Trovare una soluzione ad ogni problema e richiesta.

ll mio consiglio per voi: buttatevi, cogliendo sempre nuove sfide e opportunità con curiosità e voglia di fare!

 

Ciao! Sono Massimo e sono laureato in Scienze Attuariali e Finanziarie.

Durante la laurea magistrale ho studiato per un semestre in Cina: è lì che mi sono interessato ad aree quali corporate finance ed analisi di bilancio. Cercavo un lavoro tecnico e a contatto con gli Agenti, che mi desse sia la possibilità di mettere alla prova le mie capacità relazionali, sia di continuare a sviluppare competenze economico-finanziarie.

Ho iniziato il mio percorso in AXA Italia con il Global Graduate Program, una sfidante opportunità di 18 mesi che mi ha dato la possibilità di lavorare in tutti gli uffici del ramo Cauzioni.

Oggi sono un Underwriter Cauzioni: faccio un lavoro stimolante e versatile, che mi spinge a cercare sempre una soluzione per i nostri clienti. Analizzare bilanci, business plan e dati di mercato è solo una parte delle nostre valutazioni, che si concretizzano in un processo di decision-making, ossia valutare l’emissione di garanzie fideiussorie.

Il lavoro che faccio mi dà anche la possibilità di vedere ogni trattativa in tutti i suoi aspetti: dal premio alle condizioni di polizza, nonché l’importanza dei Bond per le imprese italiane operanti all’estero. Tutto questo rende il mio lavoro entusiasmante e ricco di soddisfazioni.

Un consiglio: l’unica competizione che conta è quella con te stesso; cerca sempre spunti per migliorare e non avere paura di chiedere feedback!

 

Conoscevi il lavoro di Underwriter?

Continua a seguirci per scoprire altre professionalità del mondo assicurativo e di AXA Italia!

Découvrir Tutored!