3/03/2019

Dopo Cupertino ho scelto Accenture: l'esperienza di Dario Pizzuto, Tech Architecture Delivery Associate Manager

L’ informatica è sempre stata la mia passione: ho scritto la mia prima riga di codice a 12 anni e da allora non ho più smesso. 

Dopo la laurea triennale in Computer Science a Messina mi sono trasferito a Milano per iniziare uno stage come Junior Software Engineer: dopo tre anni sono diventato Team Leader e contemporaneamente ho iniziato a lavorare come freelance per lo sviluppo di applicazioni mobile basate sia su iOS che Android. 

Lavorare in azienda mi ha permesso di specializzarmi su Java e tecnologie enterprise mentre il mio lavoro di freelance, a diretto contatto con i clienti, mi ha permesso di sviluppare anche le mie softskill. 

Per completare la mia formazione mi mancava solo un’esperienza all’estero: per questo ho colto al volo l’offerta di Apple e ho trascorso 3 mesi a Cupertino a lavorare come Language Engineer su Siri. 

Al mio rientro in Italia ero pronto per l’esperienza in una grande multinazionale e ho scelto Accenture. 

Oggi lavoro come Technology Architect all’interno dell’ AWS Business Group dove mi occupo di implementazione di progetti cloud native, con particolare focus su architetture microservices e serverless. Ho l’opportunità di conseguire certificazioni, come quella di AWS, e seguire più clienti in diversi settori di mercato: l’ideale per chi come me ha sempre voglia di imparare.

 

Scopri tutte le opportunità in Accenture ed entra nel nostro team!

Découvrir Tutored!