3/07/2019

Lauree umanistiche e Big Pharma: binomio possibile? In Merck assolutamente sì!

Quando si parla di industria farmaceutica il pensiero va subito alla ricerca, che è effettivamente per noi il pilastro fondamentale di tutta la nostra attività.
Tuttavia per sostenere una realtà come Merck, che da più di 300 anni promuove e si dedica ai più importanti progressi scientifici a livello mondiale, servono tantissime figure e i background più diversi.
Eleonora, 26 anni e laureata Magistrale in Traduzione, racconta il suo percorso che da uno stage post-lauream l'ha portata ad un inserimento stabile in azienda, ma non solo. Dopo le interviste ad altri neoassunti in Merck, come Sara e Rossella, abbiamo chiesto anche ad Eleonora di descrivere l'ambiente, il management e le sfide che affronta nello svolgimento del suo lavoro in Merck, dalla prospettiva di una giovane neolaureata e neoassunta. 
Scopri di più su Merck Italia, il nostro prossimo talento potresti essere tu.

Discover Tutored