Il nostro stile è il rispetto

Ci impegniamo quotidianamente per creare un ambiente di lavoro inclusivo e rispettoso delle differenze. Un ambiente aperto al confronto e al feedback dove si comunichi con educazione, lasciando spazio ai differenti stili di leadership e comportamento.

Nella nostra sede di Parma, il Crédit Agricole Green Life, la distribuzione degli spazi in open space e l’utilizzo di strumenti portatili servono a favorire una maggiore sinergia e collaborazione tra colleghi.

Quindi, come collaborare tutti i giorni nella migliore maniera possibile?

La parola chiave per noi è: rispetto.

Vogliamo che sia un valore condiviso e messo in pratica, ogni giorno, da tutti coloro che lavorano in Crédit Agricole.

È proprio per questo motivo che abbiamo voluto che fossero proprio i nostri colleghi a scrivere con noi le semplici buone pratiche che abbiamo chiamato “Carta del Rispetto”: un documento che si aggiunge al “Codice Etico” e al “Codice di Comportamento” per rendere il clima aziendale sempre più inclusivo.

Desideriamo che tutti i nostri colleghi siano felici di lavorare per noi e chiediamo a tutti, con questo documento, di tenere sempre a mente dei piccoli accorgimenti che, se messi in pratica ogni giorno, possono far evolvere nel profondo la cultura aziendale, a beneficio di tutti.

Per noi il rispetto è anzitutto una questione di tempo.

Quante volte durante il tuo percorso universitario ti sei trovato ad aspettare che arrivasse qualcuno per poter iniziare un lavoro di gruppo? Oppure partecipare a riunioni infinite senza poi arrivare al punto?

Sono situazioni che vorremmo che fossero evitate fin dal principio nella nostra Banca. Come?

Il work life balance è per noi una priorità: vogliamo preservare degli orari di lavoro che rispettino la vita privata, per questo chiediamo a tutti i colleghi  che le riunioni non vengano pianificate oltre le ore 17.

Vogliamo trasmettere ai nostri dipendenti un corretto approccio al feedback, perché pensiamo che insieme si debbano affrontare e superare difficoltà e problemi.

Infine, chiediamo a tutti i livelli di essere attenti al linguaggio usato: stereotipi e pregiudizi non aiutano di certo a comunicare liberamente, ma possono anzi creare barriere.

In Crédit Agricole vogliamo offrire la possibilità a ciascuno di dare il proprio contributo: ti aspettiamo per dare anche il tuo!

Discover Tutored